Festival del Cinema Cittŕ di Spello
I Viaggi Di Roby

A L'Aquila un Ferragosto dedicato al cinema


A L'Aquila un Ferragosto dedicato al cinema
Un ferragosto dedicato al cinema per gli abitanti de L'Aquila, colpita mesi da un sisma che ha distrutto gran parte della cittŕ.

Per tre giorni dal 14 al 16 agosto, l'Auditorium della Guardia di Finanza di Coppito e il Cinema Movieplex dell’Aquila ospiteranno “Ferragosto Cinema L’Aquila", rassegna cinematografica dedicata alla commedia d’autore italiana ed ai film di animazione in anteprima.

Il 14 agosto a Coppito, Carlo Verdone incontrerŕ il pubblico prima della proiezione “Borotalco”, film di cui č stato contemporaneamente regista e protagonista nel 1982.

Il 15 agosto all’Auditorium della Guardia di Finanza saranno proiettate tre pellicole degli anni ’60 e ’70 che hanno fatto la storia del cinema italiano: “Amici Miei” di Mario Monicelli, “Riusciranno i Nostri Eroi a Ritrovare l'Amico Misteriosamente Scomparso...” di Ettore Scola e “I Mostri” di Dino Risi; mentre al Movieplex dell’Aquila vi sarŕ l’anteprima nazionale de “L’Era Glaciale 3: L’Alba dei Dinosauri” con ospite d’onore Pino Insegno, che nel film ha prestato la voce al personaggio della tigre Diego.

Il 16 agosto altra anteprima nazione con “G-Force” al Cinema Movieplex, dove verrŕ proiettato anche il film per ragazzi “Il Mistero della Pietra Magica”.

Tra le recenti produzioni italiane inserite nel programma della manifestazione "Italians" di Giovanni Veronesi e "La Matassa" di Giambattista Avellino, Salvatore Ficarra e Valentino Picone.

La maratona di film č organizzata nell’ambito di Campi Sonori, la rassegna che da luglio attraversa i territori colpiti dal terremoto per contribuire con la cultura alla serenitŕ di quanti stanno trascorrendo l’estate nelle tende ma passeranno ad una sistemazione piů confortevole a settembre.
La rassegna “Ferragosto Cinema L’Aquila” č promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, dalla Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni Culturali, dal Centro Sperimentale di Cinematografia e dall’Accademia dell'Immagine.

14/08/2009, 10:37

Simone Pinchiorri