I viaggi di Roby
Cinema Aquila

E' un successo la prima edizione di "Italiani Brava Gente"!


E' un successo la prima edizione di "Italiani Brava Gente"!
E' un successo la prima edizione del Festival Documentario di Riflessione sulla Societ Italiana "Italiani Brava Gente", organizzato da CinemaItaliano.info, in collaborazione con la Mediateca Regionale Toscana Film Commission, che si conclusa domenica 29 marzo 2009 all'Auditorium Stensen di Firenze.

La manifestazione, durata tre giorni, stata una occasione di "confronto" tra lo spettatore e gli ospiti, che hanno interagito sia in sala che nel foyer del cinema sui temi del nostro paese. Un pubblico soddisfatto ed interessato ha elogiato l'iniziativa, come anche le istituzioni e le personalit presenti.

Il regista Silvano Agosti, presente a tutta la tre giorni, su Italiani Brava Gente ha commentato "ho assistito a tanti festival nella mia vita, e questo uno dei migliori". Italo Moscati, autorevole documentarista e giornalista RAI, lo ha definito un "festival prezioso da cui pu nascere qualcosa di importante".

La media di tutti i voti espressi dagli spettatori ai documentari in concorso supera le quattro stelle (4,08 per la precisione), su un massimo di cinque stelle assegnabili, segnale inequivocabile della soddisfazione del pubblico per le scelte effettuate dal festival, la cui direzione artistica di Daniele Baroncelli e Simone Pinchiorri, i creatori del progetto CinemaItaliano.info.

La giuria, presieduta da Silvano Agosti e composta da Italo Moscati, Marco Bertozzi ed Alessio Della Valle, ha premiato come migliore documentario "Vota Provenzano" di Salvatore Fronio ed ha attribuito una menzione speciale alle altre opere in concorso: "Alza la Testa!" di Elia Mariano, Piero Ricca, Diego Fabricio, Franz Baraggino; "Il Corpo delle Donne" di Lorella Zanardo, Marco Malfi Chindemi e Cesare Cant; "Lost in Election" di Clemente Bicocchi e Lapo Ristori; "Improvvisamente, l'Inverno Scorso" di Gustav Hofer e Luca Ragazzi, quest'ultimo vincitore anche del premio del pubblico.

Oltre al concorso hanno suscitato grande interesse gli "eventi speciali" a partire dall'incontro con Sergio Rizzo e Italo Moscati avvenuto venerd 27 sul "Il Potere nella Prima e Seconda Repubblica", seguito dagli altri due eventi serali, "Cover Boy" di Carmine Amoroso (film italiano pi premiato nel 2008 dopo "Gomorra" nei festival di tutto il mondo) e "D'Amore Si Vive" di Silvano Agosti, in cui il regista ha dibattuto del capolavoro con il VJ di MTV e scrittore Carlo Pastore.

Durante la cerimonia di premiazione il pubblico ha riservato un lungo applauso agli organizzatori, che hanno annunciato la seconda edizione per il prossimo anno.

30/03/2009, 18:00

Video del giorno