Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Gabriele Mucccino a Hollywood


Esce il primo film completamente "made in USA" del regista Gabriele Muccino, "The Pursuit of Happyness", che sar nelle sale italiane dal 12 gennaio 2007.


Gabriele Mucccino a Hollywood
Gabriele Muccino, Will Smith e Jaden Smith
Dopo due anni tra preparazione, riprese, montaggio esce oggi negli USA "The Pursuit of Happyness" (2006, USA, 117'), il primo film girato ad Hollydood dal regista italiano Gabriele Muccino. La pellicola narra la storia vera di Chris Gardner, un uomo senza lavoro, lasciato dalla moglie e con un figlio a carico di nome Chrostopher, che deve proteggere, crescere e trovare un po' di soldi per farlo dormire e mangiare. Il ruolo del protagonista interpretato da Will Smith e quello di Christopher dal reale figlio dell'attore americano, Jaden Smith. "Credo al sogno americano non mi spaventa da italiano, ossia straniero con un'altra cultura, affrontare questa materia. - ha detto Gabriele Muccino - Il film era puntellato da una storia vera ed abbiamo girato anche nei luoghi quotidiani dove si era consumata l'odissea di Chris, oggi un uomo ricco e potente, che porta per nel carattere la consapevolezza di come la vita possa mutare da un giorno all'altro. Chris l'esatta personificazione del sogno americano. Ha davvero dormito con il figlio nei bagni pubblici. Ha davvero perso e riconquistato tutto".
Muccino stato consigliato come regista del film dallo stesso Will Smith, rimasto folgorato da "Ricordati di Me" (2003, Italia/Francia/Gran Bretagna, 125') e 'L'Ultimo Bacio" (2000, Italia, 115'). Il regista stato nelle scorse settimane in giro per tutti gli Stati Uniti a presentare "The Pursuit of Happyness". Tutta Holywood lo lusinga e tratta la sua pellicola come un colossal mondiale, anche se gli americani hanno rifiutato un suo nuovo progetto scritto per Cameron Diaz e Jim Carrey.
Will Smith stato nominato nella cinquina per i Golden Globes 2007, quale migliore attore protagonista per la parte di Chris Gardner. "La sua candidatura mi ha reso particolarmente felice, - ha detto il regista - ma il vero premio lo aspetto dal pubblico. Will Smith mi ha salvato in un momento di profonda crisi creativa".
La pellicola stata girata a San Francisco con un un budget di 70 milioni di dollari ed una troupe composta da 200 persone. La produzione USA Sony-Columbia, mentre in Italia il film verr distribuito dalla Medusa ed uscir nelle sale il 12 gennaio 2007.


Il Trailer USA del Film


15/12/2006

Simone Pinchiorri