Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X
locandina di "Liver and Onion. Un racconto d'Appennino"

Cast

Con:
Umberto Magnani

Soggetto:
Michela Sartini

Sceneggiatura:
Michela Sartini

Musiche:
Fotonik Noise
Michela Sartini

Montaggio:
Michela Sartini

Fotografia:
Michela Sartini

Suono:
Federica Cozzio (presa diretta)
Michela Sartini (presa diretta)

Produttore:
Michela Sartini

Riprese:
Federica Cozzio

Riprese:
Michela Sartini

Liver and Onion. Un racconto d'Appennino


Regia: Michela Sartini
Anno di produzione: 2022
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Titolo originale: Liver and Onion. Un racconto d'Appennino

Sinossi: Umberto un pensionato settantenne che vive in un piccolo paesi sul primo Appennino bolognese, Livergnano. Oggi molto simile a molti piccoli borghi vicini alla montagna, Livergnano stato durante la Seconda Guerra Mondiale il teatro di uno scontro diretto tra l'esercito americano e quello tedesco. Umberto, nato nel 1947 e figlio della guerra, cresce con i racconti di amici e familiari incentrati sui duri anni della guerra e sulle difficolt di ricominciare una vita normale dopo la completa distruzione del paese in seguito alla passaggio della guerra. Motivato a non disperdere il senso di questa sofferenza, Umberto inizia giovanissimo a raccogliere gli oggetti militari che trova nei confini del suo paese e a conservarli. Per Umberto infatti gli oggetti hanno un valore profondo in cui possibile rintracciare quel fondo di umanit e di uguaglianza tra esseri umani anche in un momento divisivo come un conflitto bellico. Tra una scatoletta di Nescaf, una tazza in cui pungolata una figura femminile e un elmetto devastato da colpi di proiettile, il documentario prover a collegare i momenti della storia di Umberto, incentrata sul riallacciare i fili storici di quegli anni e creare tra le varie parti una volta contrapposte un ponte di pace attraverso la memoria storica.

Sito Web: http://

Ambientazione: Livergnano

Note:
Sottotitolazione: Massimiliano Bonatti, Attilius Lintner

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie