Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Cast


Soggetto:
Laura Bianco

Sceneggiatura:
Laura Bianco

Montaggio:
Laura Bianco

Fotografia:
Laura Bianco

Produttore:
Marco Longo
Fulvio Lombardi

Lieder Von Zuhause


Regia: Laura Bianco
Anno di produzione: 2020
Durata: 63'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Berenice Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Full HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Lieder Von Zuhause

Sinossi: Regista di una scena da lui creata, Hadi ha 12 anni, e il suo incontro con Laura Bianco nasce proprio dalla messa in scena che lui le chiede di filmare un dialogo immaginario in forma di musical con la madre lontana, che apre Lieder von zuhause. Insieme al fratello diciottenne Talaat, che si prende cura di lui, Hadi vive a Friburgo: rifugiati siriani, sono in attesa che i loro genitori possano raggiungerli in Germania. Dopo questo primo incontro, la regista a imbracciare la telecamera tentando di filmare la loro vita, l'attesa, i giochi e i litigi, il progressivo inserimento nella societ tedesca. Ma qualcosa sfugge alle immagini, e le eccede: Hadi comincia a mostrare insofferenza per la presenza della telecamera, forse per un ruolo di cui si sente prigioniero e che non vuole interpretare. Prende in mano lui la telecamera, ma neanche questo funziona, e cancella tutto quello che aveva filmato. Mi chiedevo: cosa ho fatto finta di non vedere? si domanda l'autrice Non avevo saputo stare dentro n fuori dalla tua storia - dice la sua voce fuoricampo rivolta al piccolo protagonista. Proprio nello spazio lasciato vuoto dalle immagini si colloca il senso della costruzione di un rapporto un processo faticoso, pieno di difficolt, che impone di rimodulare continuamente i propri progetti, o perfino di rivoluzionarli. E che pu avverarsi anche nel buio, senza bisogno di immagini o parole, in un incontro sotto forma di canzone.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto