I Viaggi Di Roby
locandina di ""

Cast

Con:
Piera Degli Esposti
Andrea Sasdelli
Teresa Alberti (Medico presso l'Ospedale Maggiore)
Duilio Ansaloni (Vigile Urbano)
Stefano Badiali (Medico presso l'Ospedale Maggiore)
Franco Baldoni (Medico presso l'Ospedale Maggiore)
Renato Bernardoni (Tassista)
Guglielmo Bonfiglioli (Autista ATC)
Claudio Bonvicini (Vigile del Fuoco)
Alfonso Bortolotti (Tassista)
Maria Calandrino (Vigile Urbano)
Francesco Cancellieri (Medico presso l'Ospedale Maggiore)
Piero Castellina (Tassista)
Giuliano Cati (Vigile del Fuoco)
Mario Ceccoli (Tassista)
Mario Cobellini (Giornalista Regionale della RAI)
Roberto Conte (Medico del Centro Trasfusionale S. Orsola)
Claudio Deserti (Vigile del Fuoco)
Ernesto Dini (Vice Prefetto di Bologna)
Gabriele Evangelisti (Vigile del Fuoco Volontario)
Giulio Fanti (Vigile Urbano)
Loretta Ferri (Caposala dell'Ospedale Maggiore)
Giovanni Fontana (Medico dell'Ospedale S. Orsola)
Franco Giardino (Cittadino)
Gabriele Golinelli (Comando Provinciale Vigili del Fuoco)
Enzo Grieco (Tenente Colonnello Settima Zona Militare di Bologna)
Romy Grieco (Giornalista "Il Resto del Carlino")
Elio Gubellini (Tassista)
Chiara Lanzarini (Caposala dell'Ospedale Maggiore)
Emilio Lazzeri (Vigile del Fuoco)
Bruno Longhi (Presidente Cotabo)
Andrea Magelli (Presidente Pubblica Assistenza di Bologna)
Odone Maini (Tassista)
Renato Manferdini (Autista ATC)
Luciano Mela (Cittadino)
Agide Melloni (Autista ATC)
Dea Melotti (Vigile Urbano)
Elio Michelini (Funzionario Comune di Bologna)
Roberto Natali (Cittadino)
Paolo Neri (Tassista)
Paolo Nobili (Tassista)
Claudio Nunziata (Magistrato della Procura di Bologna)
Guglielmo Ognibene (Vigile del Fuoco)
Anna Maria Ortolani (Assistente Sociale)
Ivano Paolini (Funzionario del Comune di Bologna)
Angelo Passini (Tassista)
Silvano Pelicani (Autista ATC)
Luigi Persico (Magistrato della Procura di Bologna)
Ermes Rinaldi (Vigile Urbano)
Romeo Rocca (Tassista)
Patrizia Ridolfi (Vigile Urbano)
Icilio Ridolfi (Infermiere dell'Ospedale S. Orsola)
Silvano Sandri (Infermiere dell'Ospedale Maggiore)
Cesare Sangiorgi (Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco)
Giuseppe Santarsiere (Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco)
Vincenzo Savarese (Agente Polizia Ferroviaria)
Carlo Sgarzi (Vigile del Fuoco)
Stefano Sghinolfi (Vigile del Fuoco)
Franco Tassinari (Presidente Croce Verde)
Corrado Trocchi (Infermiere dell'Ospedale S. Orsola)
Marco Vigna (Infermiere Coordinatore del Cepis)
Luigi Zanini (Funzionario della Sede Provinciale dell'Avis)

Soggetto:
Roberto Greco

Sceneggiatura:
Roberto Greco

Musiche:
Lucilla Galeazzi
Andrea Belli
Chris Dennis

Montaggio:
Diego Gavioli

Fotografia:
Antonio Veracini

Produttore:
Silvia Ronconi

Il Trentasette – Memorie di una Città Ferita


Director: Roberto Greco
Year of production: 2005
Durata: 55'
Tipology: documentario
Genres: politico/sociale
Country: Italia
Produzione: Magico Alverman, Video Magazine
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Press office: Sandra Monetti
Titolo originale: Il Trentasette – Memorie di una Città Ferita

Storyline: Quattro uomini sono attorno ad un tavolino. Stanno giocando a carte. Un uomo li sta osservando, seduto vicino a loro. Mentre la partita a carte comincia a movimentarsi, uno di loro inizia quella che sarà “la giostra della
memoria”, ricordando che sono passati venticinque anni dalla bomba alla
stazione di Bologna. Parlano in dialetto bolognese, continuando a giocare a
carte e sul loro dialogo si forma il ricordo di Piera Degli Esposti, che parla
della sua stazione, delle sue emozioni, delle sue attese… Inizia così il viaggio attraverso i ricordi di sessanta uomini e donne. Un viaggio che inizia quella mattina, verso le sei, quando la città ha cominciato a svegliarsi, con il torpore del primo caldo sabato d’agosto addosso. E poi la bomba. Vite spezzate, distrutte, cambiate… salvate. Attraverso il racconto di chi è stato protagonista involontario della macchina di solidarietà che Bologna ha saputo creare quel giorno, riviviamo quei momenti: davanti alla stazione, negli ospedali, nelle lunghe file per poter donare il sangue, negli uffici di assistenza creati ad hoc dal Comune, sull’autobus che trasportava i cadaveri verso i siti di medicina legale.
Come in un coro greco, i protagonisti di quel giorno, porgono la loro storia
ed è il ricordo che emerge dal coro, dando così forza allo spirito che quel
giorno li ha guidati. Anche la canzone dei titoli di coda memorie di una città ferita, cantata da Lucilla Galeazzi, si unisce al coro dei ricordi e, in una selva di parole, canta ciò che, da quel giorno, non è più.

Sito Web: http://iltrentasette.blogspot.com

Budget: 18,000 euro

"" è stato sostenuto da:
Associazione dei familiari delle vittime della strage del 2 agosto 1980
Ce.do.st.
Comune di Terni


Note:
Consulenza storica di Claudio Nunziata (magistrato presso la Procura di Bologna), Paolo Bolognesi (presidente dell’ Associazione tra i familiari delle vittime della strage del 2 agosto 1980), Cinzia Venturoli (direttrice del Ce.do.st.) e di Elio Michelini (funzionario Protezione Civile del Comune di Bologna).

Video


Foto