Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Il Silenzio di James Joyce"

Il Silenzio di James Joyce


Regia: Michele Tarzia
Anno di produzione: 2017
Durata: 10' 03''
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: {movimentomilc}
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Il Silenzio di James Joyce

Sinossi: Il film si divide in due atti, in due composizioni di ricerca sulla questione dell'immigrazione.
I. Derive. La visione onirica e dissacrante di una voce che narra e implora un Dio presente e distaccato.
II. Approdi. La documentazione filmica di uno degli sbarchi avvenuti in Calabria nel 2016 con 600 migrati nel porto di Vibo Marina.
"Il Silenzio di James Joyce" è un'opera sull'attesa. L'attesa che alcune persone fanno durante il percorso della propria vita. Si attende nella speranza di poter ricominciare a vivere una vita migliore. Una nuova vita possibile. Il film osserva ciò che accade, sta in attesa come le persone che lo costruiscono. Non ci sono musiche proprio per non influenzare il racconto reale dello sbarco. Il film diventa quindi un atto di documentazione.

Ambientazione: Vibo Marina (VV)

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto