I viaggi di Roby

Generazione Diabolika


Regia: Silvio Laccetti
Anno di produzione: 2019
Durata: 70'
Tipologia: documentario
Genere: musicale/sociale
Paese: Italia
Produzione: Studio Tanika, APA Paimon Production
Distributore: Movieday
Data di uscita: 10/06/2019
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Licia Gargiulo / Francesca Polici
Titolo originale: Generazione Diabolika

Sinossi: Il 15 settembre 2017 muore lo storico vocalist del Diabolika Lou Bellucci. Le cause non sono chiare. Qualcuno parla di overdose, sta di fatto che un arresto cardiaco stronca la vita dellartista.
Il mondo della musica House in lutto e la serata History del 23 settembre allOrion di Ciampino (ex NRG) non viene cancellata, ma diventa un tributo al vocalist romano.
"Generazione Diabolika" ripercorre le tappe fondamentali della storia di un locale divenuto mitico, partendo proprio da quello che, nellimmaginario collettivo, viene ricordato come il party pi trasgressivo dItalia. Una storia che parte dalla fine degli anni Novanta, quando Vladimir Luxuria che allepoca era la direttrice artistica dei party del Muccassassina scopre il talento del dj romano Emanuele Inglese, che da l a poco diventer uno dei dj pi popolari con fama internazionale. Dopo questa esperienza, prosegue la collaborazione tra Luxuria e il giovane dj con la realizzazione del party Scandalo, che segna il preludio della nascita di un nuovo concept dal volto trasgressivo e demoniaco: il Diabolika. Unopportunit che viene subito colta da quattro organizzatori di eventi romani che, insieme, decidono di intraprendere una nuova ed entusiasmante avventura, con lambizioso obiettivo di far diventare Roma il centro della scena House italiana. Lidea vincente e nel giro di pochi mesi il Diabolika si afferma come party underground, la cui dimora diventa lNRG di Ciampino. A seguire, entrer nel progetto M2O, una radio allora neonata e diventata immediatamente un punto di riferimento nazionale per il genere musicale. Il tutto, contribuisce a rendere il Diabolika un vero e proprio fenomeno su scala nazionale, e non solo.

Sito Web: http://www.generazionediabolika.it

Note:
Nel documentario sono presenti immagini di repertorio di Lou Bellucci.

LA STORIA DEL DIABOLIKA
Un party house nato a Roma nel 2003 che si affermato sulla scena internazionale diventando un fenomeno di costume.
I dj romani pi in voga in quel periodo, a partire da Emanuele Inglese affiancato da D‐Lewis, Paolo Bolognesi, Emix e in un secondo momento Simone Lp, hanno animato le notti romane del Diabolika. Insieme a loro, anche i vocalist Henry Pass (Drag Queen) e Lou Bellucci.
La peculiarit del Diabolika stata quella di far permeare il proprio concept, mischiando alla veste trasgressiva, dark e demoniaca, le sonorit della tech‐house, fino a diventare prima un fenomeno di costume e poi un vero e proprio brand che ha influenzato le giovani generazioni di quegli anni. stato in assoluto il party pi trasgressivo dItalia e lunico ad essere stato esportato allestero.
La sua storia non mai stata raccontata.


Video


Foto