Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

Frammenti di un Discorso Amoroso


Regia: Francesco Clerici, Gianmarco Berlese, Vitia Brambilla, Susanna De Guio, Giulia Olivieri, Angela Puchetti, Nadia Riolo, Roberto Rizzente, Ferdinando Vella, Cèline Volonterio
Anno di produzione: 2016
Durata: 8'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: AGIS Lombarda, Archivio Nazionale Cinema d’Impresa di Ivrea
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Frammenti di un Discorso Amoroso

Sinossi: Da immagini educative vintage del 1958, una rilettura del rapporto tra le donne e gli oggetti di casa come compagni di vita.

A cavallo tra gli Anni '50 e '60 gli elettrodomestici - televisione, aspirapolvere, frigorifero, forno elettrico, frullatore, ecc. - cominciano a diventare nuovi partner della vita quotidiana delle donne. Fino ad arrivare a sostituire rapporti più tradizionali.

Le immagini scelte per raccontare una nuova storia sono tratte da "La Grammatica della Massaia", con Germana Francioli, star dei fotoromanzi negli anni Sessanta, diretta dai documentaristi Giuliano Tomei e Filippo Paolone, prodotta da Giada Film nel 1958. In origine erano state girate per realizzare un corso di economia domestica in cinque episodi, destinato alla moglie degli operai e proiettato nelle fabbriche.

All’interno del laboratorio "Ieri e oggi. Un documentario sul tempo" organizzato da AGIS lombarda – le vie del cinema, ideato e condotto dal regista Francesco Clerici (premio FIPRESCI alla Berlinale 2015 con Il gesto delle mani) con la supervisione di Alberto Sironi, le stesse scene o parti di esse sono state decontestualizzate e rimesse in dialogo tra loro con uno spirito totalmente opposto a quello per cui erano state pensate. E raccontano qualcosa di fortemente contemporaneo.

"Frammenti di un Discorso Amoroso" scritto e diretto da nove giovani registi, Gianmarco Berlinese, Vitia Brambilla, Susanna De Guio, Giulia Olivieri, Angela Puchetti, Nadia Riolo, Roberto Rizzente, Fernando Vella, Cèline Volonterio, narra di desideri e solitudine, tensione verso lo shopping in vista di un futuro e la fiducia nell’abilità di saper fare tutto in casa. Elettrodomestici e attività casalinghe come premesse di felicità. O di solitudine. In una società che sospende l’idea più tradizionale di famiglia e incorona città come Milano capitale dei single.

"Frammenti di un Discorso Amoroso" è un a sua volta un titolo preso in prestito dal mitico saggio di Roland Barthes, scoprendo affinità con il punto di vista dell’Autore, a cortometraggio terminato. Come quel libro, il film prodotto all’interno del laboratorio mostra una sorta di dialogo frammentato che si fa monologo: “il discorso amoroso è oggi d’una estrema solitudine” (R. Barthes, Frammenti di un discorso amoroso).

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie