FilmdiPeso - Short Film Festival

aggiungi un messaggio
Battista Passiatore  (20/10/2007 @ 17:49)
Una donna straordinaria e affascinante, piena di fascino ma anche un po' mamma, interprete favolosa di oltre 100 film, vincitrice di due premi Oscar (per "La Ciociara" nel 1962 e Oscar alla carriera nel 1999), tutto questo si chiama Sophia Loren, leggenda vivente del nostro cinema. In anteprima alla Festa del Cinema di Roma, il regista Massimo Ferrari presenta un omaggio alla più grande attrice italiana nel documentario "Sophia: ieri, oggi, domani". Il film si articola in 4 fasi attraversando i vari personaggi che la Loren ha interpretato in tutta la sua carriera soffermandosi sui quattro principali: "Cesira" (La Ciociara di Vittorio De Sica, 1960), "Mara" (Ieri,oggi,domani" di Vittorio De Sica, 1963), "Filumena" (Matrimonio all'Italiana di Vittorio De Sica, 1964) e "Antonietta" (Una giornata particolare di Ettore Scola, 1977). Durante questo percorso cinnematografico scavando nell'anima di ogni singolo personaggio, Sophia Loren rivive la particolare complicità che aveva sul Set con Marcello Mastroianni con cui ha interpretato ben 12 film, e ancora l'unione artistica con il suo "papà"ideale il regista Vittorio De Sica. L'intervista alla grande attrice partenopea è intervallata da immagini di repertorio dei suoi film più noti e dall'intervento di nomi illustri del cinema internazionale ( Woody Allen, Claude Chabrol, Ettore Scola, Dino Risi, ecc). Da vedere assolutamente questo spaccato ricco ed emozionante per celebrare e raccontare l'incredibile storia di una donna che partendo dalla sua Pozzuoli, ha conquistato Roma, Hollywood, due Oscar guadagnandosi un posto di rilievo nel panorama del cinema mondiale. E, come dice Lina Wertmuller nel film: .."L'immagine di Sophia bisogna collocarla al centro della bandiera italiana perchè rappresenta tutti noi..!"
  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie