Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

aggiungi un messaggio
Carlo Zanotti  (11/02/2007 @ 11:46)
Il film mi è piaciuto molto, tematica profonda, trattata con estrema sensibilità dal regista. Imprevidibilità, famiglia, soggettività sono alcuni importanti aspetti che Moretti fa emegere nel film, sottolineandone l'importanza.
Nadi Hassan  (30/01/2007 @ 22:14)
Nanni Moretti racconta con maestria il dramma di una famiglia colpita da un terribile lutto, aiutato dall'ottima interpretazione della Morante. Bravi anche gli altri attori, dalla giovanissima Jasmine Trinca, a Silvio Orlando fino a Stefano Accorsi. Forse l'unica nota stonata è propio lo stesso Moretti che come attore dramatico appare poco credibile. Forse sarebbe più opportuno che nei suoi film lasciasse spazio ad altri attori e si dedicasse eslcusivamente alla regia che gli riesce benissimo.
Laurent Coppini  (27/12/2006 @ 17:32)
Il film è molto lento in perfetto stile morettiano. La tematica è interessante, però resa troppo drammatica.
Massimo Giorgi  (21/09/2006 @ 12:49)
Giustamente premiato a Cannes, è un film che lascia il segno e che riesce ad emozionare profondamente. Bravi gli attori, sia protagonisti che comprimari, ed in particolare la Morante che nel ruolo della madre isterica si trova sempre a proprio agio. Da brivido il finale con la colonna sonora di Brian Eno e i componenti della famiglia che lentamente si allontanano l'uno dall'altro.
Francesco Chiti  (16/09/2006 @ 00:00)
Fuori dal mucchio dei film dell'amato/odiato regista, rimane un'opera matura e sincera.

Video


Foto