I Viaggi Di Roby

Fare la Vita


Regia: Tonino De Bernardi
Anno di produzione: 2001
Durata: 100'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Lontane Province Film, Rai Tre
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: 35mm, colore
Titolo originale: Fare la Vita

Sinossi: A Torino il giovane napoletano Antonello “batte” come travestito con il nome di Rosatigre o più comunemente Rosa. Accanto gli sta Wanda, che esercita pure lei la “professione” e, essendo la sua migliore amica, è per lui l’incarnazione del suo alter ego femminile. Mentre vediamo le due insieme sulla strada, dolci e scanzonate, novelle Moll Flanders, ne ascoltiamo le confidenze ed entriamo nella loro vita. Wanda avrebbe potuto fare l’insegnante, invece ha preferito la strada, portandovi la sua natura sentimentale e sognatrice; dal canto suo, Antonello-Rosa coltiva il sogno di diventare cantante e esprimere nel canto la sua creatività. Lo seguiamo in una serie di relazioni con clienti maschi, a cui non può fare a meno di indirizzare la sua ricerca d’amore, nonostante le difficoltà che il rapporto mercenario comporta.

Ambientazione: Torino

Budget: 250,000 euro

"Fare la Vita" è stato sostenuto da:
Film Commission Torino Piemonte


Note:
"Fare la Vita" è il seguito di "Rosatigre", diretto da Tonino De Bernardi nel 2000.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie