Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X
locandina di "Egea, la Bambina con la Valigia, dal Cuore Esule"

Cast


Soggetto:
Mauro Vittorio Quattrina

Sceneggiatura:
Mauro Vittorio Quattrina

Scenografia:
Angiolino Belle'

Fotografia:
Giuseppe De Berti

Direttore di Produzione:
Grazia Pacella

Voce Narrante:
Giorgio Perkins

Egea, la Bambina con la Valigia, dal Cuore Esule


Regia: Mauro Vittorio Quattrina
Anno di produzione: 2020
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Egea, la Bambina con la Valigia, dal Cuore Esule

Sinossi: Egea Haffner, la cui immagine da bambina con la valigia con scritto esule giuliana, diventata il simbolo della Giornata del Ricordo, ha affidato il suo racconto, in esclusiva, per un docufilm sulla storia di quella fotografia, al regista veronese Mauro Vittorio Quattrina.
Il docufilm, raccontato con la pi amplia libert descrittiva, si basa proprio sulla vita di Egea, dai ricordi di famiglia, ricordiamo che il padre prelevato a casa dai comunisti titini nel maggio 1945 non fu mai pi ritrovato, alla partenza da Pola, allo scatto della famosa foto, fino alla vita da esule.
Un racconto semplice, mondato da ideologie e prese di posizione, che guarda solo a quel che stato; la vita di una bambina a cui comunque stato negato il suo futuro nella sua casa, nella sua citt.
Egea dice nel docufilm, interpretata dalla voce di una bambina: Se non era per questa foto, chi avrebbe mai saputo di me e della mia piccola storia? Probabilmente nessuno. Diventare un simbolo di qualcosa, specialmente se tragico, una valigia pesante che una bambina fa fatica a portare. Io voglio stare qui, non da una parte o dallaltra delle idee e delle ideologie, a raccontare, se interessa, mia piccola storia, e nientaltro.

Sito Web: https://egealabambinaconlavaligia.jimdofree.com/

Video


Foto

Notizie