I viaggi di Roby

Una Magia Saracena


Regia: Vincenzo Stango
Anno di produzione: 2015
Durata: 80'
Tipologia: lungometraggio
Genere: fantascienza
Paese: Italia
Distributore: Bolero Film
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Studio PUNTOeVIRGOLA
Titolo originale: Una Magia Saracena

Sinossi: In un’epoca non molto lontana da quella attuale, grazie al controllo delle informazioni, lo stato ha completamente digitalizzato la vita sociale controllando qualsiasi forma di creatività . Il controllo del potere è gestito da Al Digit, un potente informatico che , attraverso un sistema di procedure e regole , è riuscito a dominare la maggior parte degli uomini rendendoli tutti uguali, tutti omologati, tutti controllabili e tracciabili.
In cambio di questo controllo , Al Digit, regala ai suoi fidelizzati una società che apparentemente soddisfa ogni bisogno e , soprattutto , non prevede imprevisti o errori.
Un gruppo di ribelli, denominati Foolish, cerca di resistere a questo potere, alimentando attività artistiche e scientifiche con l’intento di sensibilizzare gli abitanti di Algoritmia a recuperare l’autonomia e la libertà di pensiero.
Sono artisti , scienziati, matematici fisici che per restare in incognito hanno preso i nick-name dei personaggi più importanti della storia della matematica , della scienza e dell’arte.
Leonardo, il capo dei ribelli, finisce in carcere dove, tra un interrogatorio e l’altro, inizia a raccontare la storia della matematica. I suoi racconti prendono forma e diventano immagine animata , fumetto ,segno grafico e danno vita a personaggi famosi come Euclide, Archimede, Pitagora, Cartesio e Fibonacci. Le loro scoperte mettono in evidenza le innumerevoli relazioni tra arte e matematica.
Un viaggio multimediale dove le immagini dei numeri sono parte integrante del racconto . Una staffetta espressiva in cui scienza e arte si passano il testimone restituendo alla matematica e al cinema quell’alto valore educativo.

Video


Foto