I viaggi di Roby
locandina di "Una Favola da Raccontare"

Cast

Interpreti:
Aldo Pellegrini (Damiano Sartini)
Eleonora Di Miele (Francesca Sartina, Moglie di Damiano)
Benedetto Testaino (Gilberto, Compagno di Linda)
Serena Magnanensi (Linda, Ragazza di Gilberto)
Giacomo Carolei (Stefano)
Alessandro Paci (Lucio Galli, Agente di Commercio)
Sergio Forconi (Marcello, Marito di Maria)
Angela Troina
Andrea Spadoni
Raffaele Totaro
Massimo Di Stefano

Soggetto:
Aldo Pellegrini

Sceneggiatura:
Aldo Pellegrini
Francesca Bonfanti

Produttore:
Aldo Pellegrini
Francesca Bonfanti

Una Favola da Raccontare


Regia: Aldo Pellegrini
Anno di produzione: 2011
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Primopiano Film
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DVD, colore
Titolo originale: Una Favola da Raccontare

Sinossi: Damiano Sartini 40enne, estroso e sognatore, mai cresciuto ma sposato con Francesca 35 anni, sta impiegando tutto il suo tempo per divenire Sceneggiatore di successo.
Francesca per un po’ appoggia i suoi sogni adattandosi a fare di tutto, persino la pubblicità con dei palloncini per una ditta di orologi girando Firenze a piedi, fin quando stufa degli insuccessi del marito, a quasi 35anni vuole divenire madre, ma Damiano, che vive completamente in un'altra dimensione non ci sente. “Un bambino? Ma come? Si dura fatica ad andare avanti in due!? E questa vuole il bambino! Ma te tu devi aver perso la testa!”
Gilberto invece 35enne, è compagno di Linda 30enne e nulla facente, il quale rompe quel delicato equilibrio da vagabondo una sera al Bar, suggerendo casualmente ad un amico 5 numeri per il Bingo. Con quella cinquina cambia il destino suo e dell’amico. Quest’ultimo diviene Miliardario, mentre di Gilberto si dice che possa essere davvero un sensitivo.“In fondo dare 5 numeri giusti non è da tutti i giorni”. Così Gilberto, sfruttando le chiacchiere si crea la comoda quanto lauta professione di mago, mettendosi a leggere i Tarocchi per 10 euro esentasse al suo studio.
Per tutti è divenuto il MAGO GIL.
Da li in avanti l’altalena dei sentimenti farà da sfondo ad un film comico, ma dal linguaggio in ogni caso pulito.

Ambientazione: Larciano (PT) / Montecatini (PT) / Monsummano (PT) / Lamporecchio (PT) / Firenze

"Una Favola da Raccontare" è stato sostenuto da:
Comune di Montecatini Terme
Comune di Monsummano Terme
Comune di Lamporecchio
Comune di Uzzano


Video


Foto