I viaggi di Roby

Passione di Giovanni


Regia: Tonino De Bernardi
Anno di produzione: 2009
Durata: 113'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Lab 3 - Scarlattine 3, Teatro Terra
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Titolo originale: Passione di Giovanni

Sinossi: Un film scandito da sette numeri successivi con titolo, in progressione dal n.1, Correvamo per i prati, all’ultimo il n.7 Il tramonto dell’Occidente, passando per Prima, Mi sentivo responsabile, Il ritratto ovale, Chi sei? e Vergogna. Ad ogni numero, un mazzo di figure e situazioni del presente, tra la vita collettiva e l’individuale, alcune direttamente vere, altre inventate (“documentario” e “finzione” coesistono). Ogni situazione sottintende (e in parte rivela) una condizione di vita, una storia (anche non detta), e disegna nel suo percorso una linea che è parallela ad un’altra (quasi nessuna converge). Brandelli di storie; alcune ritornano e proseguono, altre no. E’ la manifestazione nazionale dei metalmeccanici al Lingotto di Torino nel maggio 2009, c’è una visita in carcere, un gruppo di teatranti si misura progressivamente col teatro, in crescendo, una giovane cammina sola nella periferia estrema di Roma e non ci sono parole che raccontino e, tra tutti, riappaiono i bimbi nelle loro case, come isole nella corrente. Ognuno vive la sua “passione” come un povero Cristo.

Ambientazione: Torino / Roma

Video


Foto

Notizie