I viaggi di Roby

La Ripartenza


Regia: Vinicio Marchioni
Anno di produzione: 2016
Durata: 6'
Tipologia: cortometraggio
Genere: storico
Paese: Italia
Produzione: Maiora Film, Motoproduzioni
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: La Ripartenza

Sinossi: nasce all’interno della rassegna “Cinema Inventato” ideata da Giorgio Ginori e Aureliano Amadei in occasione dei 120 anni dalla nascita del cinema.
E’ un omaggio alla nascita della settima Arte quindi e, più precisamente, un omaggio a l’arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat dei fratelli Lumiere.
Un cortometraggio per celebrare la nascita del cinema; per celebrare i film italiani che hanno vinto il premio Oscar rendendo grande il nostro cinema agli occhi del mondo (le locandine di questi film sono presenti in una scena del corto) e per “ripartire” da dove il cinema ha avuto il suo inizio.
Il cortometraggio (girato interamente su l’Isola Tiberina a Roma) è stato girato alla maniera degli albori del cinema, montando direttamente in macchina e senza sonoro, in questo risiede la particolarità di questo lavoro.
Per onestà intellettuale è giusto dire che dalla pellicola originale sono stati tolti degli “errori” fatti durante le riprese: una volta la macchina è stata fatta partire per sbaglio e un take in cui non è partita l’attrice (unica scena girata due volte, sempre in sequenza).
Dallo sviluppo originale è stato fatto quindi un lavoro di taglio integrale di queste scene,
ma nessun montaggio delle altre girate, in sequenza.
Anche i cartelli dei titoli di coda (disegnati a mano da Milena Mancini) sono stati girati in sequenza alla fine della giornata di riprese, anch’essi “montati in macchina”.
In post produzione sono stati aggiunti: il cartello dei titoli di testa, le musiche composte dai Velvet, un effetto rallenty e i credits dopo i cartelli finali originali.

Ambientazione: Italia, Roma

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie