I viaggi di Roby
locandina di "La Palmira Ul Film"

Cast

Interpreti:
Rodolfo Bernasconi (La Palmira)
Valerio Sulmoni (Geni)
Germano Porta (La Miglieta)
Flavio Sala (Direttor Beck)
Diego Bernasconi (Peter)
Francesca Bernasconi (Ersilia, la Perpetua)
Federico Caprara (Don Giovanni, il parroco)
Simona Bernasconi (Elisabetta)
Michael Betti (Tony, il clown)
I Legnanesi
Angelo Terzi (paesano)
Ezio Spinedi (paesano)
Roberto Conconi (il postino)
Alberto Meroni (l’attacchino)
Giglio Ceppi (l’uomo più forte del mondo)
Sibilla Sassi (la segretaria)
Sandy Ries (Sputafuoco)
Pietro Balmelli (la banda del circo)
Dominik Hoele (la banda del circo)
Salvatore Lettieri (la banda del circo)
Dario Gabaglio (la banda del circo)
Pietro Rezzonico (la banda del circo)
Paolo Tettamanti (la banda del circo)
Mirco Valtulini (la banda del circo)
Cinzia Puggioni (controfigura di La Miglieta)
Carla Bernasconi (vecchietta supersprint)

Soggetto:
Diego Bernasconi

Sceneggiatura:
Diego Bernasconi

Musiche:
Zeno Gabaglio
The Vad Duc (partecipazione)

Montaggio:
Nicolò Tettamanti

Costumi:
Giulia Fratini

Scenografia:
Martino Sulmoni

Fotografia:
Giacomo Jaeggli

Suono:
Rico Andriolo
Roberto Leuzinger (missaggio)

Produttore:
Alberto Meroni

Make-up:
Sara Lombardi

Produttore Associato:
Michele Andreoli

Direttore di produzione:
Sara Buehring

La Palmira Ul Film


Regia: Alberto Meroni
Anno di produzione: 2013
Durata: 83'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Svizzera
Produzione: Inmagine.ch; in collaborazione con Morandini Film Distribution, Compagnia dialettale di Mendrisio
Distributore: PGA2
Data di uscita: 08/05/2014
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Studio Intercontatto
Titolo originale: La Palmira Ul Film

Sinossi: La semplice vita nel borgo di Mendrisio prosegue come sempre: la Palmira tiene sotto controllo tutto quanto accade in paese; il marito Eugenio non si sforza più del necessario se non per bere un bicchiere di vino in più; e sua sorella Miglieta, un’arzilla novantenne caratterizzata da una “leggera” sordità, rincorre il sogno di poter leggere le sacre scritture in chiesa. A porle questo veto è Don Mirko, il parroco di origini venete arrivato in paese un paio di anni fa che nonostante abbia perso il suo accento si è ben integrato nella comunità, ed è assistito da Ersilia, la perpetua pettegola e appassionata di televisione e film gialli.

Questa simpatica routine viene interrotta quando in città arriva il Circus Beck e il suo esilarante Direttore che promette uno spettacolo indimenticabile. E così sarà, perché ben presto gli equilibri che tengono unita la famiglia della Palmira si spezzano cambiando il destino di ognuno di loro. Al centro del vortice la scoperta di un tesoro inestimabile che può spingere chiunque a gesti folli per ottenerlo.

Così le vie del borgo diventano il crocevia di chi caccia il tesoro, di chi lascia la propria casa per orgoglio, di chi finisce all’ospizio e di chi decide di lasciare tutto per far parte dello show del Circus Beck.

E alla fine lo spettacolo termina nel migliore dei modi, ma prima che tutto torni come prima, i nostri protagonisti dovranno smascherare l’architetto del piano che gliene ha fatte passare di tutti i colori.

Il film è dialetto ticinese (lombardo).

Sito Web: http://www.lapalmira.it/

Ambientazione: Mendrisio (Svizzera)

"La Palmira Ul Film" è stato sostenuto da:
Città di Mendrisio


Video


Foto