I viaggi di Roby
locandina di "La Cantata dei Pastori"

Cast


Soggetto:
Andrea Perrucci

Sceneggiatura:
Nicola Barile

Musiche:
Antonio Fresa
Luigi Scialdone

Fotografia:
Antonio Funaro
Sergio Chimenti

Produttore:
Luciano Stella (MAD Entertainment)
Sonia Farnesi (Rai)
Erica Pellegrini (Rai)
Nicola Barile

Animazioni:
Antonio Funaro

Voce:
Riccardo Polizzy Carbonelli

Voce:
Antonello Gargiulo

Voce:
Monica Vulcano

Voce:
Lucio Allocca

Voce:
Micaela Incitti

Voce:
Michelangelo Tommaso

Voce:
Tonino Taiuti

Voce:
Luigi Scialdone

Produttore Esecutivo:
Antonio Fresa

Direzione di Produzione:
Antonio Funaro

Direzione Tecnica:
Paolo Acampora

Direzione Artistica:
Daniele Bigliardo

Direzione Artistica:
Cecilia Latella

Direzione Artistica:
Amerigo Pinelli

La Cantata dei Pastori


Regia: Nicola Barile
Anno di produzione: 2012
Durata: 50'
Tipologia: mediometraggio
Genere: animazione
Paese: Italia
Produzione: Mad Entertainment, Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: 2D, colore
Titolo originale: La Cantata dei Pastori

Sinossi: Giudea, Anno Zero. Lo scrivano napoletano Razzullo, assoldato dall’imperatore Augusto per censire gli abitanti dell’Impero, incontra il compaesano Sarchiapone, barbiere e strimpellatore di violino in fuga da Napoli. I due uniscono le loro forze con l’obiettivo comune di trovare qualcosa da mangiare. Tentano la fortuna come pescatori e come cacciatori, ma invano. Nel corso delle loro avventure, incontrano Maria e Giuseppe in viaggio verso Betlemme alla ricerca di un posto dove aspettare la nascita di Gesù Bambino. Ma una minaccia incombe su di loro: Plutone, signore degli inferi, vuole impedire la nascita del figlio di Dio, ed è sulle tracce della Sacra Famiglia, aiutato da quattro diavoletti e ostacolato nei suoi piani dalla Sibilla Cumana, che vigila sulla Famiglia sotto le spoglie della zingara Myriam. Razzullo e Sarchiapone aiuteranno Maria e Giuseppe a far nascere il loro Bimbo

Sito Web: http://www.madinnaples.com/works.php?id=28

Note:
Libero adattamento dell'omonima opera teatrale di fine '600 di Andrea Perrucci.

Video


Foto

Notizie