leverita il film
I viaggi di Roby

La Banda dei Tre


Regia: Francesco Maria Dominedò
Anno di produzione: ancora in produzione
Durata: n.d.
Tipologia: cortometraggio
Paese: Italia
Produzione: Format
Distributore: Zenith Distribution
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Storyfinders
Titolo originale: La Banda dei Tre

Sinossi: Una storia che stravolge i canoni classici del noir e che gioca sempre sul filo del grottesco e dell’ironia. Prendete un nano irascibile che di cognome fa Piccolo, dal grilletto facile e con una passione smodata per la musica pop, aggiungete un poliziotto infiltrato che di cognome fa Bambola e che non ha nemmeno il coraggio di dichiararsi alla donna di cui è innamorato e gioca a fare il duro mascherato da pseudo criminale. Finite poi con Silvano ex tossicodipendente in perenne crisi mistico religiosa che per sopravviver svaligia gli appartamenti salvo poi lasciare in giro santini per farsi perdonare. Mescolate il tutto e il risultato sarà la banda dei tre. Tre personaggi sopra le righe, grotteschi, ironici ma con un senso dell’amicizia fuori dal comune. A loro aggiungete le gemelle Biologiche, entrambe fidanzate con il nano, vegetariane convinte e figlie dei fiori. E ancora Bit - La Salma magro da essere quasi bidimensionale, genio del compute ma che non dorme da anni perché convinto che gli alieni lo possano rapire nel sonno.
I tre formeranno la banda più inverosimile e improbabile del noir italiano ma divertente, ironica e assolutamente poco criminale. Al centro della storia Claudio Bambola che finalmente dopo due anni di duro lavoro sta per portare a termine una di quelle retate che fanno notizia e che finalmente potrebbe fargli cambiare vita, ma qualcosa va storto e tutti i piani saltano. Ecco che iniziano le avventure e disavventure dei tre imprevedibili compagni di viaggio…

Ambientazione: Tivoli / Roma

Periodo delle riprese: Novembre 2016

Libro sul film "La Banda dei Tre":
"La Banda dei Tre"
di Carlo Callegari, 248 pp, Time Crime, collana Nero italiano, 2013
Claudio Bambola è un agente della narcotici infiltrato a Padova. Dopo due anni di duro lavoro sta per portare a termine una retata da prima pagina che finalmente gli permetterà di cambiare vita: il sequestro di una partita da venti chili di cocaina purissima. Ma nello scambio della droga si intromette una gang di mafiosi russi, i fratelli Makarovic, e tutti i piani saltano. Durante la sparatoria Bambola uccide uno dei tre fratelli, e per sopravvivere si vedrà costretto a chiedere aiuto alle stesse persone che prima doveva incastrare: Tony Piccolo, un nano spacciatore e pistolero, e Silvano Magagnin detto il Boa, ex tossicodipendente convertitosi ai furti in appartamento e in perenne crisi mistico-religiosa, che diventeranno i suoi nuovi quanto improbabili compagni d'avventura. In un vorticoso susseguirsi di avvenimenti e colpi di scena, la banda dei tre verrà coinvolta in inseguimenti e sparatorie al limite del grottesco, sullo sfondo di una Padova notturna e di confine.
prezzo di copertina: 9,99


Video


Foto