I viaggi di Roby

In Limine


Regia: Rossella Piccinno
Anno di produzione: 2014
Durata: 24’ 45''
Tipologia: cortometraggio
Paese: Francia/Portogallo
Produzione: Artois Comm, Lab-Labanque; in collaborazione con Le Fresnoy, Studio National des Arts Contemporains
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Full HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: In Limine

Sinossi: In Limine (in latino Sulla Soglia) è un film che si interroga sulla memoria della Prima Guerra Mondiale e sulla relazione che, nel corso del tempo, instauriamo con i luoghi e con gli oggetti di memoria. Perno di questa riflessione è l’immagine e la storia del Cristo delle Trincee, una statua martoriata dai bombardamenti di Neuve-Chapelle nel 1915, che i soldati portoghesi recuperarono nelle loro trincee facendone un oggetto apotropaico. Diventata simbolo del sacrificio portoghese in Francia, fu reclamata dal governo portoghese per essere eretta nel monastero di Batalha, sulla tomba di due militi ingnoti morti durante la guerra, uno in Francia, l’altro in Mozambico.

La politica della memoria di una nazione che monumentalizza un evento tragico, le tracce fisiche della memoria nella terra, il lavoro del lutto, l’indifferenza quotidiana del tempo che passa, sono alcune delle soglie su cui si costruisce la memoria collettiva e attraverso cui il film ci conduce.

Sito Web: https://rossellapiccinno.com/portfolio/in-limine/

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto