I viaggi di Roby

Francesco Padre


Regia: Donatella Altieri
Anno di produzione: 2014
Durata: n.d.
Tipologia: cortometraggio
Genere: drammatico/storico
Paese: Italia
Produzione: Digressione, Intergea
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Francesco Padre

Sinossi: Liberamente tratto da una storia di cronaca, il documentario parte dagli inizi degli anni ‘90 quando molti pescherecci italiani quotidianamente raggiungevano le acque del Montenegro, notoriamente più pescose di quelle italiane. Nella notte tra il 3 e il 4 novembre 1994, il peschereccio molfettese “Francesco Padre” era là, con a bordo cinque uomini e un cane (il comandante Giovanni Pansini, 45 anni, Luigi De Giglio, 56 anni, Saverio Gadaleta, 45 anni, Francesco Zaza, 31 anni e Mario De Nicolo, 28 anni con il loro cane Leone). Poco dopo la mezzanotte, la barca affondò portandosi giù i loro corpi.A causa di un gioco di guerra in tempo di pace il calendario del tempo di cinque famiglie di pescatori pugliesi, quella notte è stato arrestato per sempre; e così, le lancette degli orologi sono state inceppate inesorabilmente, in quelle case di onesti lavoratori del mare. Fino ad ora il ricordo è sopravvissuto solo nella memoria di pochi parenti che vivono nel muto dolore quella perdita irreparabile dei propri cari, e di quanti accarezzano e sentono propria quella tragedia.

Ambientazione: Molfetta (BA)

Periodo delle riprese: Dal 2 ottobre 2014

"Francesco Padre" è stato sostenuto da:
Apulia Film Commission: 19.976 euro


Video


Foto