I viaggi di Roby

Cast

Interpreti:
Flavio Insinna (Cesare Magnozzi)
Neri Marcorè (Don Silvano)
Ambra Angiolini (Teresa)
Michele Alhaique (Vanin)
Serena Rossi (Lulu’ La Belle)
Anna Dalton (Grazia)
Giorgio Morra (Commendatore)
Renato Scarpa (Generale Corradi)
Giorgio Bongiovanni (Maggiore Benelli)
Giovanni Moschella (Caporalmaggiore Cunego)
Fabio Balasso (Sottotenente Dorigo)
Domenico Balsamo (Soldato Caruso)
Raffaele Esposito (Capitano Maggioni)
Angelo Russo (Sergente Gatti)
Carlo Sironi (Soldato Taviani)
Sergio Leone (II) (Colonello Corviero)
Michele Nani (Capitano Bertieri)
Ralph Palka (Tenente Breuer)
Massimo Reale (Ufficiale Cerimoniere)
Tullio Sorrentino (Tenente Carpi)
Gualtiero Burzi (Maggiore Martelli)
Fabrizio Contri (Tenente Roberti)
Miro Landoni (Sergente Macchi)
Santo Pennisi (Sergente Zanni)
Marcello Perracchio (Generale Duranti)
Toni Bertorelli (Colonello Rovaschi)
Giuseppe Boy (Soldato Sardo)
Riccardo Cascadan (Soldato Lucci)
Cristophe Hulsen (Attendente Manfred)
David Paryla (Caporale Austriaco)
Edoardo Purgatori (Giovane Soldato Austriaco)
Riccardo Ripani (Tenente Lusetti)
Reinhard Zich (Sergente Austriaco)
Martina Carbonetti (Bambina)
Elena Bartolini (Bambina)
Francesco Barbonari (Bambino)
Lorenzo Barbonari (Bambino)

Soggetto:
Francesco Scardamaglia
Nicola Lusuardi

Sceneggiatura:
Francesco Scardamaglia
Nicola Lusuardi

Musiche:
Franco Piersanti
Roberto Frattini

Montaggio:
Stefano Chierchiè

Costumi:
Alessandro Lai

Scenografia:
Luciano Ricceri

Fotografia:
Franco Lecca

Suono:
Umberto Montesanti
Roberto Caroselli

Casting:
Franco Nardella

Aiuto regista:
Franco Nardella

Produttore:
Francesco Scardamaglia
Federico Scardamaglia
Fania Petrocchi (RAI)

Edizione:
Gianni Monciotti

Regia 2° Unità:
Franco Maria Salamon

Direttore di Produzione:
Stefano Benappi

Produttore Esecutivo:
Gianfranco Barbagallo

Supervisione alla Produzione:
Marco Dionisi

Eroi per Caso


Regia: Alberto Sironi
Anno di produzione: 2010
Durata: 2 x 100'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/guerra/storico
Paese: Italia
Produzione: Rai Fiction, Compagnia Leone Cinematografica
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: colore
Ufficio Stampa: Viviana Ronzitti
Titolo originale: Eroi per Caso

Sinossi: Sullo sfondo della Grande Guerra, questa storia che vuole raccontare il rischio della vita e la volontà di sopravvivere dei nostri soldati e insieme l'impegno a lottare strenuamente.
Sul fronte dell'Isonzo, nel '17, un fotografo di guerra, Cesare, e un cappellano, Don Silvano, vengono incaricati di scortare in trincea un giovane, Vanin, condannato per aver simulato di essere un telegrafista traduttore. La pena, vista la gravità del reato, equivale in pratica alla morte. Per questo motivo, Vanin, appena può, riesce ad eludere la sorveglianza dei due e si dà alla fuga. Il fotografo e il prete, a cui si è unita Teresa, una giovane debole di mente e incongruamente innamorata del sacerdote, sono disperati. Se non ritrovano il prigioniero, verranno condannati alla sua stessa pena. Inizia così una ricerca affannosa, nel continuo timore di essere scoperti, attraverso i reparti italiani di prima linea.
Cesare e Don Silvano riescono finalmente a rintracciare Vanin che ha raggiunto il suo paesino per assistere la giovane moglie in procinto di partorire. Ma l'avanzata austriaca li taglia fuori.
I due vengono catturati e soltanto un intervento coraggioso e imprevisto di Vanin riesce a salvarli. Fra i guardiani e il condannato è nata amicizia e solidarietà. Sulla via del ritorno, mentre è in corso un formidabile attacco austriaco alle linee italiane, i tre compiono insieme, per quel sentimento chiamato “amor di Patria”, uno straordinario gesto di valore. Per loro nessuna medaglia, ma riusciranno a salvare il condannato Vanin con una trovata piena di ironia.

Ambientazione: Lazio / Umbria

Note:
Miniserie TV (2 episodi x 100’) della RAi Radiotelevisione Italiana.

Video


Foto