I viaggi di Roby
locandina di "Dylan Dog: l'inizio"

Cast

Interpreti:
Roberto D'Antona (Dylna Dog)
Francesco Emulo (Groucho)
Roberto Marinelli (Lucius)
Cristian Prester (Michael Grondini)
Veronica Laneve (Miriam Sardini)
Antonella De Marco (Sabrina Delio)
Nicolò Fiorino (Nicola Grassi)
Valentina Emulo (Valeria Sardini)
Angela Marinelli (Simona Petalo)
Michele Grassi (Antonio Grassi)

Soggetto:
Tiziano Sclavi (Dylan Dog, creato da Tiziano Sclavi, edito dalla Sergio Bonelli Editore)

Sceneggiatura:
Roberto D'Antona

Musiche:
Roberto D'Antona

Montaggio:
Roberto D'Antona

Costumi:
Roberto D'Antona
Antonella De Marco

Scenografia:
Roberto D'Antona

Effetti:
Roberto D'Antona

Fotografia:
Roberto D'Antona

Produttore:
Roberto D'Antona
Francesco Emulo
Roberto Marinelli
Giulio Monteleone

Riprese:
Roberto D'Antona

Riprese:
Francesco Emulo

Riprese:
Roberto Marinelli

Riprese:
Cristian Prester

Trucco:
Veronica Laneve

Dylan Dog: l'inizio


Regia: Roberto D'Antona
Anno di produzione: 2011
Durata: 60'
Tipologia: lungometraggio
Genere: fan film/horror/poliziesco
Paese: Italia
Produzione: Grage Pictures
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: colore
Titolo originale: Dylan Dog: l'inizio

Sinossi: E' il miglior indagatore dell'incubo, è forte, intelligente, sexy e il suo punto debole sono le donne. Tutti lo conoscono, tutti lo amano e la Grage Pictures è pronta a trasportarvi in una fantastica avventura dedicata al fumetto più venduto al mondo dopo Topolino, raccontandovi uno dei suoi primi casi. Affiancato dal suo migliore amico e assistente Groucho, il nostro indagatore dovrà risolvere un misterioso omicidio in Italia. A cosa andrà incontro? Sarà pronto a lottare contro fantasmi, mostri e assassini? Ma sopratutto riuscirà a sopportare il suo assistente e a salvare la donna di cui si è perdutamente innamorato? Un elogio originale e amatoriale basato sul personaggio creato da Tiziano Sclavi.

Sito Web: http://gragepictures.altervista.org/dylandog.html

Note:
"Dylan Dog: l'inizio"è un progetto amatoriale senza fini di lucro. Non è legato in alcun modo a marchi esterni, il copyright appartiene agli aventi diritto, che potranno in ogni momento richiedere la rimozione e la modifica del filmato. Il progetto viene realizzato esclusivamente per scopi conoscitivi e divulgativi. Il materiale coperto da copyright viene inoltre utilizzato in conformità con la legge n. 159 del 22.5.1993 e 633/41 art. 70: esclusivamente per uso didattico, di studio e di ricerca. Per attività di critica e discussione

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie