I viaggi di Roby

Dammi una Mano


Regia: Raffaella Covino (opera prima)
Anno di produzione: 2016
Durata: 86'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia/sentimentale
Paese: Italia
Produzione: Associazione culturale Ogni Fotogramma; in collaborazione con Promovideo, Sound Studio Service
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DCP
Camera: Canon 5D mark II
Sistema di montaggio: Adobe Premiere CS6
Post Produzione: Color Correction Adobe Speed Grade 6, sound protools 11hdx mix 5.1 e stereo
Titolo originale: Dammi una Mano
Altri titoli: Lend a hand

Sinossi: Caterina è una giovane e affermata psicologa. La sua vita è perfetta: amore, lavoro, famiglia, amicizie sono tutto quello che lei desidera. Ma un giorno qualcosa inizia a minacciare la sua beata (e un po’ inconsapevole) esistenza felice. Il padre muore lasciandola piena di debiti a causa della sorella minore Viola che ha polverizzato il patrimonio di famiglia. Uno scandalo di provincia le infanga la reputazione e le toglie il lavoro. Il marito la lascia.
Per la prima volta Caterina si trova così a ricominciare tutto daccapo. A reinventarsi e a ricostruire la propria vita. Una vita profondamente diversa da quella che ha sempre difeso e amato. E dopo una rocambolesca ed esilarante serie di accadimenti scoprirà che la forza più grande che ha è quella di non fermarsi mai, di rimanere in movimento, di rialzarsi ogni volta appoggiandosi anche a quelle persone, come le amiche Ludovica e Sara e la fragile sorella Viola, che aveva sempre pensato lei di dover sostenere.

Sito Web: http://dammiunamano.weebly.com/

Ambientazione: Umbria

Periodo delle riprese: Dall’estate 2014 all’estate 2015

Note:
Dammi una mano è un’opera prima, il progetto che ha permesso la sua realizzazione si chiama film a km 0. Creato e prodotto dall’associazione culturale Ogni Fotogramma, coprodotto dalle due più grandi società audio e video in Umbria: Promovideo e Sound Studio Service, che hanno curato tutta la parte tecnica; è stato realizzato grazie alla partecipazione, senza compenso, di tutti ed il contributo di 5000 euro raccolto tramite il crowdfunding.
Nel film c’è una piccola partecipazione di David Riondino che è anche l’autore e l’interprete della canzone colonna sonora del film: “Dammi una mano”.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto