I viaggi di Roby
locandina di "Cosmoetico"

Cosmoetico


Regia: Martina Scarpelli
Anno di produzione: 2014
Durata: 4’ 46”
Tipologia: cortometraggio
Genere: animazione/sperimentale/surreale
Paese: Italia
Produzione: Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Piemonte
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Programma d’animazione utilizzato TV Paint/ After Effect
Sistema di montaggio: Premiere Pro
Post Produzione: Suono dolby digital 5.1
Formato di proiezione: Full HD, colore
Titolo originale: Cosmoetico

Sinossi: Cosa c’è prima della nascita dell’universo? La realtà esiste perché siamo in grado di percepirla? Una ragazza cerca di rispondere a queste grandi domande. Per farlo, immagina di svuotare l’universo, arrivare così alla prima porzione di cosmo. Si ritrova dunque sola. Lei, e la più piccola parte di universo possibile, un punto. Di fronte all’ultima parte di mondo la ragazza è costretta a scegliere se considerare se stessa come parte del cosmo o come artefice. Guardando il punto di cosmo rimasto si ferma e si chiede: distruggo me stessa? O distruggo l’universo?

Sito Web: https://www.facebook.com/cosmoetico2015

Periodo delle riprese: Realizzato (disegnato) 2014/2015

"Cosmoetico" è stato sostenuto da:
Regione Piemonte
Fondazione CRT


Video


Foto