I viaggi di Roby
locandina di "Canepazzo"

Cast

Interpreti:
Vittoria (Giuseppe) Schisano (David Moiraghi)
Gian Marco Tavani (Marco Costa)
Tinto Brass (Il Dottore)
Franco Nero (Alvaro Genta)
Myriam Catania (Moira)
Franco Trevisi (Cosimo Genta)
Marcella Braga (Junkey)
Valentina Chico (Moglie di Stefano Costa)
Marta Bifano (Ginevra)
David Petrucci (Renzo Travaglio)
Daniele Miglio (Teo Petralia)
Marco Bonetti (Raul Chinna)
Stefano Fresi (Rebel Henchman)
Giorgia Sinicorni (Amina)
Fabrizio Bordignon (Scagnozzo)
Tony Allotta (Stefano Costa)
Andrea Togan (Widow)

Soggetto:
Igor Maltagliati

Sceneggiatura:
Igor Maltagliati

Musiche:
Piero Antolini

Montaggio:
David Petrucci

Costumi:
Massimo Cantini Parrini

Scenografia:
Sara Santucci

Effetti:
Diego Arciero (Compositor/VFX)

Fotografia:
David Petrucci

Suono:
Alessandro Giacco
Piero Antolini

Aiuto regista:
Andrea Togan
Antonello Ricchiuti

Produttore:
David Petrucci

Canepazzo


Regia: David Petrucci (opera prima)
Anno di produzione: 2011
Durata: 80'
Tipologia: lungometraggio
Genere: thriller
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Canepazzo

Recensioni di :
- CANEPAZZO - Un thriller efficace e funzionale

Sinossi: Marco Costa è uno studente di criminologia: suo padre è stato assassinato da un famoso serial killer degli anni ’80 noto come “Canepazzo”. Marco decide di far luce sull’assassinio del padre. Ma il famigerato “Canepazzo” è realmente morto suicida nel 1986 come racconta la storia o la verità è ben più complessa e agghiacciante?

Video


Foto