I viaggi di Roby
locandina di "Autodafè"

Autodafè


Regia: Emiliano Cribari
Anno di produzione: 2009
Durata: 79'
Tipologia: lungometraggio
Genere: noir
Paese: Italia
Produzione: Le Cose che So di Me
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV
Camera: Panasonic AG-HPX500
Sistema di montaggio: Final Cut Express HD su MacBook Pro
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Autodafè

Sinossi: Il sesso, il sogno, la morte, il mistero: la vita di un uomo è sconvolta dal ritorno di un passato che ha rimosso... Emiliano Cribari torna al lungometraggio con un noir psicoerotico crudo e sperimentale, dove tensione e erotismo delineano gli inquieti confini di un uomo braccato dal proprio passato. Autodafé è il film manifesto del "Metodo Le cose che so di me", un movimento cinematografico indipendente fondato sostanzialmente su tredici regole: un compendio severo e particolareggiato, nato dal bisogno di creare una sostanza cinematografica continua e di qualità al di fuori di ogni sistema tradizionale.

Ambientazione: Asti / Torino

Periodo delle riprese: Marzo 2009 - Aprile 2009

"Autodafè" è stato sostenuto da:
Film Commission Torino Piemonte


Video


Foto