I viaggi di Roby
locandina di "A Morte!"

Cast

Interpreti:
Marco Biscardi (Marco)
Manrico Gammarota (Il Professore)
Giovanni Carroni (Il Politico)
Tino Petilli (Il Re)
Barbara Devigus (Sara)
Piero Calabrese (Occhialino)
Stefano Obino (Tuco)
Daniele Porta (Lele)
Gaetano Marino (L’Ispettore)
Massimo Sau (L’Uomo Nero)
Fausto Siddi (Il Sindacalista)
I Mamutzones (I Mamutzones)

Soggetto:
Gianluca Sulis

Sceneggiatura:
Gianluca Sulis

Musiche:
Thank U for Smoking

Montaggio:
Gianluca Sulis

Costumi:
Stefania Grilli

Scenografia:
Arianna Terni

Fotografia:
Claudio Marceddu

Suono:
Davide Sgualdini

Produttore:
Gianluca Sulis

Organizzatore Generale:
Mirco Loche

A Morte!


Regia: Gianluca Sulis
Anno di produzione: 2010
Durata: 103'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Galusè Film
Distributore: Galusè Film
Data di uscita: 17/05/2012
Formato di ripresa: HDV
Camera: Panasonic Varicam
Formato di proiezione: Hard Drive 2k, colore
Ufficio Stampa: Francesca Falchi
Titolo originale: A Morte!

Recensioni di :
- A MORTE! - Un gesto estremo per reagire all'Italia odierna

Sinossi: Un professore e un politico vengono rapiti e tenuti prigionieri nel cuore della Sardegna, in una vecchia miniera abbandonata. A capo della banda, Marco, giovane studente universitario, che, spinto da un profondo desiderio di giustizia, da una rabbia cieca e disperata, compie un gesto apparentemente folle: rapire due rappresentanti del mondo cinico ed egoista che lo circonda. Un gesto estremo, apparentemente senza motivo, senza giustificazione alcuna.
Interrogatorio dopo interrogatorio, Marco cercherà di trovare una risposta a vari quesiti, una risposta al Male che domina la società italiana di oggi, lasciando gran parte della gioventù senza speranze, con solo una grande rabbia dentro, pronta ad esplodere, fino a gesti estremi…

Sito Web: http://www.amorte.it

Ambientazione: Cagliari / Guspini (CA) / Miniera abbandonata di Montevecchio (CA) / Tertenia (OG) / Tonara (NU)

Periodo delle riprese: 20 agosto 2010 - metà settembre 2010

Budget: 65.000 euro

Video


Foto