I viaggi di Roby

Adius Piero Ciampi e Altre Storie


Regia: Ezio Alovisi (opera prima)
Anno di produzione: 2008
Durata: 92'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Art Tape
Distributore: n.d.
Data di uscita: 06/10/2009
Formato di proiezione: Video, colore
Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni
Titolo originale: Adius Piero Ciampi e Altre Storie

Sinossi: I fiati gravi ed acuti e le sbilenche colorate sagome della Banda Osiris ci introducono in un antico teatro abbandonato, un luogo dove facilmente possono intersecarsi racconti dell’oggi, testimonianze e repertori d’epoca. Ecco Nada Malanima nella sua Livorno, Gino Paoli sulla costa ligure, Lydia Mancinelli in un evocativo salotto romano. Francesco Guccini tra i suoi monti. Piero Ciampi sarà solo raccontato dalla sua voce e la sua immagine ironica e tragica, dagli unici filmati esistenti, mentre una rievocazione del ’68 romano è affidata a un Ernesto Bassignano, zio protettore dei Castore e Polluce del Folkstudio, ovvero Venditti e De Gregori che ci compaiono l’uno barbuto e nero, l’altro biondo e angelico. E le donne... e gli amori? Anche quelli una rievocazione dal nulla. Ad un’unica attrice l’incarico di interpretare, in maniera allusiva e onirica, le tempestose vicende sentimentali del cantautore.

Sito Web: http://www.adius.it/ArTape.htm

Ambientazione: Schio (VI) / Roma / Livorno

"Adius Piero Ciampi e Altre Storie" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


Libro sul film "Adius Piero Ciampi e Altre Storie":
"Gli Invisibili - 2000-2010. Dieci anni di cinema nascosto"
di Umberto Berlenghini, 250 pp, 2012
prezzo di copertina: 22,00

Acquistalo su € 11.90



Note:
Il titolo del film, "Adius" s'ispira all'omonima canzone di Piero Ciampi, poeta livornese, anarchico nell’arte e nella vita: un addio disperato, un’invettiva violenta tesa ad affermare la supremazia delle utopie sulla realtà.

Video


Foto