Sudestival
I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
Mateo Zoni


Altro


Mateo Zoni


Filmografia dal 2000:
2017 » doc Il Club dei 27: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » Ulidi Piccola Mia: regia, sceneggiatura, produttore

Biografia:
Nel 2001 dirige il documentario Fassbinder: dritto al cuore di Alexanderplatz, prodotto e trasmesso da Rai-Sat Cinema. Nel 2004 realizza Rashomon o della verità, commissionato dal Centro Cultural de Belém, legato alla messa in scena della pièce teatrale Rashomon di Ryūnosuke Akutagawa, allestita da una compagnia di contadini portoghesi. Nel 2011 collabora con Gianni Amelio nel film Il primo uomo, dal libro incompiuto di Albert Camus.
Il documentario Ulidi piccola mia, prodotto da Indigo Film, è in Concorso al 29° Torino Film Festival, ed esce nelle sale nel 2012, distribuito da Cinecittà Luce. È la storia di Paola, che vive in comunità, separata dalla madre marocchina e dal padre, un anziano contadino emiliano. Dopo un lungo periodo di sofferenza, è costretta ad affrontare tutte le difficoltà legate alla fine dell'adolescenza e all'ingresso nell'età adulta. Lo stesso anno dirige il cortometraggio Elena, un giorno d’estate, sulle visioni mistiche di una giovane studentessa di provincia. Il documentario Il Club dei 27 del 2017, racconta di Giacomo, un melomane di dodici anni, che vuol far parte di un gruppo esclusivo, nel quale ognuno porta il nome di un’opera di Giuseppe Verdi.
(ultima modifica: 03/10/2017)