Seeyousound - International Music Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

00/00/1968
Milano, Italia

Claudio Malaponti


Filmografia dal 2000:
in produzione » L'Uomo del Sinai: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » 7 Km da Gerusalemme: regia, sceneggiatura

Biografia:
Claudio Malaponti nasce a Milano nel 1968.
Dopo aver frequentato gli studi classici e il DAMS di Bologna, si diploma, nel 1992, come Operatore alla Scuola del Cinema del Comune di Milano.
Nello stesso anno dirige il mediometraggio “Racconti di Fine Secolo” che viene presentato al MIFED, mostra mercato cinematografico di Milano e successivamente distribuito in Germania, Spagna e Stati Uniti.
Dopo aver preso parte a Ipotesi Cinema di Ermanno Olmi, segue nel 1993 alla New York University un corso di direzione degli attori e nel 1994, presso la stessa Università, il corso di tecnica cinematografica durante il quale dirige il cortometraggio “Lonely Nello stesso anno lavora come regista della seconda unità nel lungometraggio “Dead Inn”, per la regia di Jim Goodman e dirige alcuni spot pubblicitari curando, in particolare, la campagna di Amnesty International per la Francia. Nel 1995, tornato in Italia, fonda la Casa di Produzione Artika Motion Pictures con la quale produce più di venti cortometraggi che partecipano a Festival e rassegne nazionali ed internazionali più importanti.
Nel 1996 dirige il cortometraggio “Il Perfezionista” che viene presentato come Evento Speciale alla 53^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il film, che narra le vicende di un killer che deve assassinare il noto pupazzo televisivo “Gabibbo”, dopo il successo veneziano, viene trasmesso in prima serata su Canale 5, ottenendo più di sei milioni di telespettatori.
Ancora oggi “Il Perfezionista” risulta essere il cortometraggio più visto della storia del cinema italiano.
Nello stesso anno dirige lo spot pubblicitario Lancaster “Oxygene” trasmesso in tutta Europa, vincendo il Grand Prix di Montecarlo per la migliore regia pubblicitaria.
Nel 1997 , oltre alla sua attività di produttore e regista di cortometraggi, spot e videoclip, inizia a cercare risorse ed idee per la realizzazione del suo primo lungometraggio.
Nel 1998 dirige “Il Creativo”, corto-spot sulla necessità di produrre film italiani di qualitá, distribuito in Russia e selezionato per “I Globi d'Oro‘98”.
Nello stesso anno dirige “Pornocomix”, selezionato in concorso in numerosi Festival internazionali e distribuito in dodici paesi.
Quest’ultimo cortometraggio serve da spunto per l’esordio alla regia del suo primo lungometraggio “La Grande Prugna” di cui curerà anche la produzione esecutiva, prodotto dalla Spark Entertainment e distribuito in Italia dalla Columbia Tristar.
Tale lungometraggio ha per protagonisti gli attori dello Zelig cabaret tra cui Enzo Iacchetti, Natasha Stefanenko, Luciana Littizzetto, Enrico Bertolino, Olcese e Margiotta e numerosi altri per un totale di 60 comici.
Nel 2002 cura la produzione esecutiva e la produzione dell’esordio alla regia
dell’attore Alessandro Haber con il film “Scacco Pazzo” distribuito in Italia dalla Key films.
Nel 2006 gira "7 Km da Gerusalemme" tra cui nel cast compare ancora l'attore Alessandro Haber.
(ultima modifica: 02/04/2007)