Meno di 30
I Viaggi di Robi
Annalisa Forgione


Altro


Annalisa Forgione


Filmografia dal 2000:
2019 » Lucania - Terra Sangue Magia: montaggio
2019 » doc Nessun Nome nei Titoli di Coda: montaggio
2018 » doc Amaranto: montaggio
2018 » doc Il Mare della Nostra Storia: montaggio
2018 » doc Mother Fortress: montaggio
2017 » Parlami di Lucy: montaggio
2016 » Babylon Sisters: montaggio
2016 » doc Le Romane. Storie di Donne e di Quartieri: montaggio
2015 » doc Al Centro del Cinema: Coordinamento
2015 » In un Posto Bellissimo: montaggio
2014 » Nomi e Cognomi: montaggio
2013 » Take Five: montaggio
2012 » doc L'Uomo con il Megafono: montaggio
2012 » La Logica delle Cose: montaggio
2011 » La-Bas, Educazione Criminale: montaggio
2011 » doc Venti Anni: montaggio
2010 » Il Primo Incarico: montaggio
2009 » doc Sound of Morocco: montaggio
2009 » doc Vittime - Gli “Anni di Piombo”: montaggio
2007 » doc I Due Fiumi. Zigaina e Pasolini: l’Arte, la Vita e la Morte: montaggio
2006 » doc Bellissime 2: montaggio
2003 » doc Firenze, il Nostro Domani: montaggio
2003 » doc Libere: montaggio
2001 » doc Generazioni d'Amore - Le Quattro Americhe di Fernanda Pivano: montaggio

Biografia:
Membro dell’A.M.C. (Associazione Italiana Montaggio Cinematografico e Televisivo), è docente dal 2000 del corso di montaggio al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove si è diplomata nel 1985. Da allora ha lavorato al montaggio di numerose opere di autori italiani e stranieri, per il cinema e la televisione, variamente premiati in Festival e rassegne nazionali ed internazionali. Ultimo lavoro del 2013 è “Take five” di G. Lombardi, in Concorso al Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Tra le maggiori opere cui ha collaborato: “Meridionali senza filtro” (2006) di M. Bia, che ha vinto il David di Donatello come “Miglior cortometraggio”; “Bellisime2” (2007) di G. Gagliardo, in concorso al Festival di Venezia 2006 sez. Orizzonti; “Terra libera tutti” (2007) di L. Abramo “Guinea pig” (2007) di A. De Leo, che ha ricevuto il Premio RIFF 2007, “Love song” (2007) di G. Cardillo & D. De Plano, nello stesso anno, “I due fiumi” di M. Tonini. Nel 2008 lavora a “Sound of Morocco” di G. Gamba e nel 2009 ancora con G. Gagliardo in “Vittime”, coprodotto da Rai cinema. E’ con G. Cecere per il suo “Il primo incarico” (2010), che riceve i Premi N.I.C.E al Film Festival di San Francisco, per Miglior film e Migliore attrice protagonista e Premio del pubblico Bobbio Film Festival. Nel 2011 il film “20 anni” di G. Gagliardo, partecipa come Evento speciale al Bari International Film Festival 2012 e “La -Bas” di G.Lombardi riceve il Leone del Futuro - Premio Opera Prima Festival Venezia, oltre che il Premio del Pubblico alla 26ma Settimana Internazionale della Critica e il Premio Flash Forward Award al Festival di Busan (Corea). Nel 2012 lavora in “La logica delle cose” di A.Baracco, “L’uomo con il megafono” di M. Severgnini, presentato fuori concorso al Festival Internazionale del Film di Roma.
(ultima modifica: 12/02/2015)