Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Stefano Incerti

25/07/1965
Napoli, Italia

Stefano Incerti


Filmografia dal 2000:
2017 » La Parrucchiera: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » corto Scanner: produttore
2013 » Neve: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2010 » Gorbaciof - Il Cassiere col Vizio del Gioco: regia, soggetto, sceneggiatura
2008 » Complici del Silenzio: regia, sceneggiatura
2006 » L'Uomo di Vetro: regia, sceneggiatura (Collaborazione)
2003 » doc Stessa Rabbia, Stessa Primavera: regia
2001 » La Vita Come Viene: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
S TEFANO I NCERTI (Napoli, 1965) è regista e sceneggiatore. Realizza, giovanissimo, alcuni cortometraggi sperimentali in Super 8, e dopo una laurea in Legge alla Federico II di Napoli, negli anni tra il 1989 e il 1995, lavora come aiuto regista e/o assistente alla regia di numerosi registi italiani: Mario Martone ( Morte di un matematico napoletano, Rasoi ), Pappi Corsicato ( Libera, I buchi neri ), Enzo Decaro ( Io , Peter Pan, Ladri di futuro ), Francesco Calogero ( Nessuno ), Francesco Crescimone ( Il trittico di Antonello ). Nel 19 95 il suo film d’esordio: Il verificatore , presentato nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia, si aggiudica il Premio Kodak come Migliore Opera Prima e viene successivamente selezionato in molti prestigiosi festival internazionali (San Sebastian, Lo ndra, San Francisco, Salonicco, Goteborg, Villerupt). Nel 1996 è premiato con il David di Donatello, il Nastro d’Argento e la Grolla d’Oro come Miglior Regista Esordiente. Nel 1996 due suoi cortometraggi sono entrambi presentati al Festival di Locarno: L’uomo di carta (sezione Cinéastes du présent ) e il bio doc Ritratti d’autore: Francesco Rosi (sezione Cinéma - cinémas ). Del 1997 è I vesuviani , un film collettivo in cinque episodi presentato in Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. L’episodio diret to da Incerti si intitola Il diavolo nella bottiglia , gli altri quattro sono diretti da Mario Martone, Pappi Corsicato, Antonio Capuano e Antonietta De Lillo. Prodotti e distribuiti da Cecchi Gori Group i due film successivi: nel 1999, Prima del tramonto , in Concorso al Festival di Locarno e poi Gran P remio al Festival di Annecy; nel 2002 La vita come viene (con, tra gli altri, Stefania Sandrelli, Valeria Bruni Tedeschi, Claudio Santamaria, Tony Musante , Stefania Rocca), in prima mondiale a Viareggio, nell’ambito di EuropaCinema . Del 2003 è il ritorno alla Mostra del Cinema di Venezia (sezione Nuovi Territori ) con Stessa rabbia, stessa primavera , un documentario su Marco Bellocchio, girato nel corso del le lavorazioni del film Buongiorno, notte, prodotto da Sergio Pelone e Dario Formisano (con cui realizza anche Neve ) . Il film è distribuito anche in Francia da Celluloid Dreams. Del 2007 è L’uomo di vetro , ispirato alla storia vera di Leonardo Vitale, prim o pentito di mafia, in Concorso al Festival di Taormina (dove vince il Premio per la Migliore Sceneggiatura ) e successivamente a Montreal ( Concorso ), Goteborg, Annecy (premio per la Miglior Interpretazione Maschile a David Coco), Villerupt, Bastia ( Miglior Film e Miglior Interpretazione Maschile e Premio Cinecittà Holding per il Miglior Montaggio di Cecilia Zanuso). Del 2009 Complici del silenzio , film di coproduzione italo - argentina, dichiarato dal governo della città di Buenos Aires film “ di interesse ne lla promozione e difesa dei diritti umani” , la cui prima mondiale è stata al Festival del Cinema di Mar del Plata. Del 2010 è infine Gorbaciof , interpretato da Toni Servillo, e presentato Fuori Concorso nella Selezione Ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia e tra le Special Presentations della Official Selection del Toronto Film Festival. Presentato (e premiato) in molti altri festival internazionali, il film è stato distribuito anche in Francia (con il titolo Un tigre parmi s les singes ), Inghilterra, Irlanda, Svezia, Finlandia, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca, Romania, Australia, Nuova Zelanda. Nelle sale italiane è stato distribuito da Lucky Red. Stefano Incerti è inoltre titolare del corso di Cinematografia presso l’A ccademia di Belle Arti di Napoli.
(ultima modifica: 21/11/2013)