Fare Cinema
banner430X45

CANNES 77 - All'Italian Pavilion presentata
la tredicesima edizione di Cinè


CANNES 77 - All'Italian Pavilion presentata la tredicesima edizione di Cinè
Nel corso del Festival di Cannes, all’Italian Pavilion, sono state annunciate le prime anticipazioni della 13° edizione di Ciné - Giornate di Cinema, la manifestazione estiva di networking e di aggiornamento professionale dell’industria cinematografica, promossa da ANICA, in collaborazione con ANEC, con la partecipazione di ACEC, sostenuta dal MiC, dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Emilia-Romagna Film Commission e dal Comune di Riccione, prodotta e organizzata da Cineventi, prevista a Riccione dal 2 al 5 luglio.

L’appuntamento è stato inoltre l'occasione per presentare la campagna pubblicitaria di Cinema Revolution 2024, con la visione in anteprima dei nuovi contenuti, fra cui anche la creatività e lo spot della edizione di Cinema in Festa in programma a giugno, dal 9 al 13.

Alla presentazione sono intervenuti Nicola Borrelli (Direttore Generale Cinema e Audiovisivo), Francesco Rutelli (Presidente ANICA), Luigi Lonigro (Presidente Unione Editori e Distributori Cinematografici ANICA), Mario Lorini (Presidente ANEC), Simone Gialdini (Presidente Cinetel e Direttore generale ANEC), Piera Detassis (Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello), Gabriele D'Andrea (Direttore marketing e distribuzione theatrical Lucky Red) e Remigio Truocchio (General Manager Ciné).

Le convention, cuore pulsante della manifestazione, prenderanno il via nel pomeriggio di martedì 2 luglio con la convention di The Walt Disney Company e Notorious Pictures. Universal Pictures aprirà la giornata di mercoledì 3 luglio, seguita da 01 Distribution e Adler Entertainment; nel pomeriggio si prosegue con le presentazioni di Lucky Red, Bim Distribuzione e Wanted Cinema.
Giovedì 4 luglio sarà il turno di Warner Bros. seguita da Medusa Film, Vertice 360 ed Europictures e poi ancora, nel pomeriggio, Vision Distribution, Plaion Pictures e Fandango.
A chiudere i lavori venerdì 5 luglio I Wonder Pictures e Eagle Pictures.

Un programma che si preannuncia già molto intenso e che si arricchirà nelle prossime settimane anche delle presentazioni di ulteriori società di distribuzione.

Ciné N.13 sarà anche l’ambito in cui ANICA festeggerà l’80° anniversario della propria fondazione, attraverso una serie di iniziative.

Per celebrare l’ottantesimo anno dalla costituzione (10 luglio 1944), ANICA - Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali ha istituito il Premio ANICA 80, che fa il suo debutto proprio a Ciné n.13 e si svolgerà il 4 luglio.
Nella stessa giornata, ANICA organizza un convegno istituzionale.

Anche per il 2024 ANICA conferisce il premio intitolato a Mina Larocca, Direttore Generale scomparsa prematuramente nel 2020. Il Premio ANICA Mina Larocca verrà assegnato il 2 luglio e premierà una manager o un’imprenditrice del settore cinematografico, audiovisivo e digitale.

Ad arricchire il programma di Ciné, anche l’evento di lancio della seconda edizione LED - Leader Esercenti Donne, il programma di mentoring dedicato alle professioniste dell’esercizio cinematografico, ideato dall’ ANEC - Associazione Nazionale Esercenti Cinema.
L’appuntamento sarà anche l’occasione per un’anticipazione della piattaforma digitale di consultazione dello storico Giornale dello Spettacolo e della Borsa Film, le cui pubblicazioni dal 1952 al 2010 saranno accessibili a tutti.

Nella giornata di mercoledì 3 luglio ACEC - ​​Associazione Cattolica Esercenti Cinema – Sala Della Comunità propone il panel "Tra hype e critica cinematografica: le aspettative che spingono il box office". Si discuterà dei ruoli del critico e degli influencer e di quanto l'esercizio e la comunicazione possano essere alleate per alimentare un dibattito e la passione nel pubblico.

Il programma di Ciné si completa anche con ulteriori momenti di approfondimento e incontri professionali, come il consueto convegno, organizzato da Box Office, in programma nella giornata inaugurale, dal titolo Il pubblico in sala tra rivelazioni al box office, case history e scommesse per il futuro che verterà sull’analisi del pubblico diversificato che il cinema è riuscito ad attrarre tra la fine del 2023 e l'inizio del 2024 e sulle strategie da mettere in atto per non perdere i target conquistati.

Prosegue, inoltre, la proficua collaborazione con l’Emilia-Romagna Film Commission nata nell’ottica di valorizzare le nuove produzioni e creare occasioni di networking che favoriscano la visibilità e la distribuzione della grande varietà di di opere cinematografiche girate in Emilia-Romagna.

Come sempre a Ciné si parlerà anche di nuove tecnologie sia in sala che nell’ambito del Trade Show, consolidato appuntamento cui parteciperanno le aziende leader a livello nazionale e internazionale, per presentare le nuove offerte per l'industria cinematografica. Le aziende presenti, ad oggi: Cine Project Italia, Cinearredo, Cinemeccanica, Crea Informatica, Ehome Italia Service, Italian Food Quality, Kino Roma, Modulsnap, Officine, Ok One, Pco Group Italia, Telespazio.


La manifestazione anche quest’anno conferma la sua duplice natura. Accanto agli appuntamenti industry, i riflettori di Ciné si accenderanno sulla riviera riccionese a partire da sabato 29 giugno con gli appuntamenti di Ciné in Città nell’arena a cielo aperto in Piazzale Ceccarini e con un palinsesto speciale pensato per i più giovani con CinéCamp - Giffoni a Riccione, la sezione di cinema dedicata ai ragazzi e alle ragazze under 18 da tutta Italia, in collaborazione con il Giffoni Film Festival.
Giunto alla 5° edizione, CinéCamp - Giffoni a Riccione propone 4 giorni insieme agli esperti facilitator del festival di Giffoni, con un programma di proiezioni dei migliori film per ragazzi e ragazze, incontri con attori e registi del cinema italiano, workshop e talk di approfondimento su temi attuali che riguardano i giovani e la contemporaneità.

20/05/2024, 12:12