Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

CINEMA ON ICE - Il 25 febbraio a Torino


CINEMA ON ICE - Il 25 febbraio a Torino
“Cinema on Ice”, in programma sabato 25 febbraio al PalaVela di Torino, si arricchisce di preziosi costumi di scena, make-up e acconciature create appositamente per lo show: un vero e proprio tributo alla città dove è nato il cinema italiano.

Il cast stellare, guidato dai campioni del mondo di danza Anna Cappellini e Luca Lanotte nelle vesti di coreografi, vedrà come protagonisti grandi campioni di pattinaggio, tra i quali la regina del ghiaccio Carolina Kostner, i campioni olimpionici Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, il giovane talento italiano Daniel Grassl e l’ancor più giovane Raffaele Zich, Ambassador delle prossime Universiadi di Torino 2025, la coppia di adagio che unisce acrobazie da brivido e pattinaggio Annette Dytrt e Yannick Bonheur, e la squadra di pattinaggio sincronizzato Hot Shivers.

I campioni indosseranno capi unici, realizzati anche con stoffe riciclate e materiale di scarto nel segno della sostenibilità ambientale, make-up e acconciature di scena che trasporteranno il pubblico nella trama dei film.

“Esibirci a ‘Cinema on Ice’ sarà sicuramente un’esperienza diversa e un po’ una sfida. Ci entusiasma molto l’idea che i costumi, il make-up e le acconciature siano creati appositamente per lo show e basati proprio sul look degli attori: ci aiuteranno tantissimo a sentirci più vicini ai personaggi che andremo ad interpretare”, dichiara la coppia francese Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron.

Entusiasta il campione europeo Daniel Grassl: “Sarà un’esperienza bellissima, proprio come essere in un set cinematografico! Fin da piccolo ho sognato di fare l’attore ed è per questo che ho scelto di iscrivermi all’Università per studiare Cinematografia. Partecipare ad uno show nella città dov’è nato il cinema e interpretare le più belle colonne sonore sarà divertentissimo per me”.

E cosa indosserà la regina del ghiaccio? “Vi posso svelare solo questo: ci sarà una piccola sorpresa!”, risponde misteriosa Carolina Kostner, “assistere ad uno spettacolo di pattinaggio dal vivo è un’esperienza unica: l’unione tra sport e arte, tra acrobazie ed eleganza esiste in poche altre discipline. Sarò di parte, ma è uno spettacolo da non perdere e, soprattutto, spero davvero che al PalaVela potremo essere in tanti, tutti insieme!”

“Sarà fantastico avere le proprie acconciature e trucco realizzati da make-up artist e hair-stylist professionisti di Aziende prestigiose come Kryolan e Wella. Indossare un costume disegnato e realizzato appositamente per noi da Lorena Marin, costumista teatrale bravissima con cui abbiamo già avuto il piacere di lavorare in passato, è un vero e proprio onore: ci farà sentire ancora più connessi ai brani su cui ci esibiremo” dichiarano Annette Dytrt e Yannick Bonheur.

Novità in tema sostenibilità: nel pezzo ‘Mission’ interpretato da Raffaele Zich e dalle Hot Shivers, i costumi saranno creati con tessuti di scarto ed elementi riciclati: “Sarà bellissimo partecipare al primo spettacolo di pattinaggio attento all’ambiente, che punta a sensibilizzare il pubblico su un problema che riguarda tutti noi, come lo scioglimento dei ghiacciai. Ne siamo fiere!”, dichiarano le atlete del sincronizzato.

“Sin dalla prima edizione di Opera on Ice nel 2011 in Arena di Verona, abbiamo deciso di caratterizzare i nostri format di spettacolo rendendoli “unici” nel loro genere, tramite la contaminazione tra arte, sport, musica, spettacolo e moda”, dichiara Daniela Mancini, Direzione artistica di “Cinema on Ice”.

“Negli anni i campioni di pattinaggio hanno interpretato le arie piùcelebri delle opere liriche, splendide colonne sonore cinematografichee canzoni pop. Per far immergere ancor di più il pubblico nella trama dello spettacolo, sono stati ideati e realizzati splendidi costumi con make-up e acconciature ad hoc. C’è un enorme lavoro dietro ad ogni show, molti mesi di preparazione e tantissimi professionisti che collaborano con un solo obiettivo: regalare al pubblico una serata magica”, conclude Daniela.

A firmare i costumi che indosseranno i campioni (vedi alcuni bozzetti allegati: Mission, Grande Gatsby e Titanic) saranno i costumisti teatrali Lorena Marin, che ha ideato e realizzato i costumi degli spettacoli di Opera on Ice fin dalla sua prima edizione, e Luca Dall’Alpi, specializzato nella realizzazione di gioielli ed elaborate creazioni di piume.

“L’amore tra me gli atleti e il gruppo Opera on Ice è un amore che dura da anni, dove la mia fantasia trova nuove sfide per unire la bellezza di un costume con il rispetto per l’atleta e la sua performance. Il ghiaccio, perfetto nella sua freddezza, si riscalda attraverso l’unione degli atleti e i mei costumi e crea un sogno pienodi colore e poesia”, dichiara Lorena Marin.

I due costumisti e docenti sono supportati nella realizzazione dei costumi di questo spettacolo dagli studenti del Corso di Alta Sartoria del Teatro Regio di Parma, uno dei teatri lirici più importanti del mondo.

Splendidi e impattanti saranno i make-up realizzati da il Team GV Make-up Academy supported by Kryolan, squadra composta da professionisti specializzati in diversi settori nel mondo del make-up, dal beauty al fashion/moda fino ad arrivare al cinema, teatro, body painting e effetti speciali. I giovani truccatori della GV Make-up Academy fondata da Greta Volpi, formati e seguiti da insegnanti altamente qualificati, useranno i prodotti di altissima qualità̀ del marchio Kryolan, brand attivo a livello mondiale nel campo del make-up da più̀ di 77 anni, per trasformare i campioni di pattinaggio nei protagonisti dei film di cui interpreteranno le colonne sonore.

“Il trucco è come una macchina del tempo, come un piccolo paese delle meraviglie, dove puoi essere e far diventare chiunque ciò che vuole, al cinema come nella vita quotidiana. Ho accolto questa sfida con i miei ragazzi”, dice Greta Volpi, direttrice e docente della GV Professional Make-up Academy, “perché la passione per le arti mi caratterizza da sempre e non perdo mai un’occasione per spiegare ai miei allievi come il lavoro del truccatore, in qualsiasi luogo si svolga, che sia una normale sala trucco o un set, contribuisca a costruire un carattere e una personalità”.

Le acconciature più belle e tenaci create dai parrucchieri Wella metteranno in risalto il look dei campioni di pattinaggio che si esibiranno sulle colonne sonore dei più famosi film mondiali.

Una performance unica nel suo genere dove anche il ruolo di WELLA OFFICIAL HAIR PARTNER, diventa complemento importante per l’intera coreografia e la performance del prestigioso cast artistico. “Un lavoro avvincente ed una sfida che Wella ha colto con entusiasmo– ha sottolineato Marco Vurro, Direttore Comunicazione ed Eventi Wella Italia – mettendo al servizio di questo meraviglioso evento che valorizza lo splendore del Cinema italiano, la propria arte. Un’idea di bellezza che dagli show più prestigiosi della moda, dello spettacolo e dello sport, rivive ogni giorno nei saloni Wella per rendere ogni donna autenticamente sempre più bella.”

19/01/2023, 17:54