!Xš‚‰

TORINOFILMLAB 2022 - Tra i premiati l'italiano WEIGHTLESS


TORINOFILMLAB 2022 - Tra i premiati l'italiano WEIGHTLESS
La 15a edizione del TFL Meeting Event si è conclusa sabato 26 novembre con l’assegnazione di 315.000 €, divisi in 18 premi a sostegno di sviluppo e produzione, per favorire le coproduzioni e un’attitudine sostenibile nel fare cinema, grazie anche al supporto di diversi partner internazionali.

Il mercato di coproduzione cinematografica che ogni novembre a Torino chiude il ciclo dei percorsi annuali di formazione e sviluppo del TorinoFilmLab, organizzato dal Museo Nazionale del Cinema, ha visto due mattinate di presentazione di 30 progetti di lungometraggio davanti a un’audience di 260 professionisti del settore e 630 meeting tra autori, registe, produttori e produttrici, con 140 potenziali co-produttori e partner con cui avviare collaborazioni e dare via alla realizzazione dei propri film.

Sabato sera è culminato nella cerimonia di premiazione durante la quale sono stati annunciati i progetti vincitori 2022, tra i 20 lungometraggi di ScriptLab in fase di sviluppo della sceneggiatura e le 10 opere in fase più avanzata che hanno partecipato a FeatureLab, oltre ad altri premi speciali.

I Premiati di FEATURELAB

I vincitori dei 4 TFL Production Awards di 40.00 € ciascuno sono stati scelti tra i 10 progetti FeatureLab dalla giuria composta da Florence Almozini del Lincoln Center di New York, la produttrice Dyveke Bjørkly Graver della Eye Eye Pictures di Oslo, Philippe Bober della sales agency Coproduction Office, Donsaron Kovitvanitcha del World Film Festival di Bangkok e la regista e produttrice afgana Shahrbanoo Sadat della Adomeit Film.

Le quattro opere premiate - tutte opere prime - sono:

BIRTH RIGHT di Inbar Horesh (sceneggiatrice e regista - Israele). Produttrice Alona Refua (Israele).

In lutto per la morte del padre, Nieszka si unisce a un viaggio in Israele di cui scopre poi i fini propagandistici.

DENGUE di Prantik Basu (sceneggiatore e regista - India). Produttore Tanaji Dasgupta (India).

Un incontro casuale sotto una pioggia battente porta due uomini insospettabili a trovare l'amore.

GLORY B di Konstantinos Antonopoulos (sceneggiatore e regista - Grecia). Co-sceneggiatore Luigi Campi (Italia), produttrice Fani Skartouli (Grecia).

Un imperatore detronizzato e un umile apicoltore cercano di fuggire dall'isola deserta su cui sono naufragati.

WEIGHTLESS di Sara Fgaier (sceneggiatrice e regista - Italia/Tunisia). Produttore Marco Alessi (Italia).

Gli inganni della memoria spingono un uomo di sessant'anni a una feroce battaglia con se stesso.

Tra i titoli di FeatureLab anche il vincitore dell’ARRI Award. L’omonima azienda leader nelle tecnologie per cinema e la tv, ha scelto di sostenere con 10.000 € la realizzazione del concept visivo di AL FONDO A LA DERECHA di Marta Hernaiz Pidal (sceneggiatrice e regista - Messico). Prodotto da Rosa Galguera Ortega (Messico). Opera seconda.

Inoltre, Sub-ti, storico partner TFL che fornisce servizi di sottotitolaggio e promuove l’accessibilità della fruizione cinematografica, supporterà due progetti FeatureLab con i premi:

Sub-ti Access Award (fino a 5.000 €) a BURNING WELL di M.G. Evangelista (sceneggiatricƏ e registƏ - Filippine / USA). Prodotto da Karishma Dev Dube (India / USA). Opera prima.

Sub-ti Award (fino a 2.000 €) a AL FONDO A LA DERECHA di Marta Hernaiz Pidal (sceneggiatrice e regista - Messico). Prodotto da Rosa Galguera Ortega (Messico).

I Premiati di SCRIPTLAB

Scelto dai giurati Maialen Beloki, Els Hendrix ed Erik Hemmendorff, tra una rosa di 14 dei 20 progetti di ScriptLab, il vincitore del prestigioso Eurimages Co-production Development Award di 20.000 € è

SEALSKIN di Irene Moray (sceneggiatrice e regista - Spagna). Opera prima.

Inoltre, su iniziativa del Eurimages Board of Management, è stato assegnato anche un premio extra - il Eurimages Special Co-production Development Award dello stesso valore (20.000 €) - al progetto ucraino

WARRIOR di Masha Kondakova (sceneggiatrice e regista - Ucraina). Opera prima.

Il CNC Award di 8.000 € offerto da CNC - Centre national du cinéma et de l’image animée e indicato dai giurati Nadia Trevisan, George Goldenstern e Luís Urbano, va a:

THE BOY AND THE FIGHT OF SPIDERS di Jarell Serencio (sceneggiatore e regista - Filippine). Opera prima

Il nuovo riconoscimento EWA Network Female Voices Award, premio di 1.000 € più 1 anno di membership a EWA - European Women's Audiovisual network, è stato destinato a DORUNTINA BASHA (Kosovo), autrice del progetto BLEACH.

Il TFL assegna anche dei premi speciali per la sostenibilità

Il TorinoFilmLab ha un impegno specifico nel favorire la consapevolezza verso la sostenibilità ambientale e la diffusione di buone pratiche tra i professionisti del settore per un approccio più green.

Il TFL White Mirror Award creato per sostenere lo sviluppo di un progetto ScriptLab che affronta temi legati all’ambiente con un premio di 3.000 €, va a A YEAR WITHOUT SUMMER di Flurin Giger (sceneggiatore e regista -Svizzera). Opera prima.

Mentre i Green Filming Awards, destinati a 4 progetti FeatureLab premiati con 4.000 € l’uno per la realizzazione di un piano produzione sostenibile in collaborazione con Trentino Film Commission, sono stati assegnati a:

ABITANTI di Kerstin Neuwirth (sceneggiatrice e regista - Austria). Prodotto da Sophie Ahrens (Germania). Opera prima.

AL FONDO A LA DERECHA di Marta Hernaiz Pidal (sceneggiatrice e regista - Messico). Prodotto da Rosa Galguera Ortega (Messico).

GLORY B di Konstantinos Antonopoulos (sceneggiatore e regista - Grecia). Co-sceneggiatore Luigi Campi (Italia), produttrice Fani Skartouli (Grecia).

WEIGHTLESS di Sara Fgaier (sceneggiatrice e regista - Italia/Tunisia). Produttore Marco Alessi (Italia).

Premi Extra

Il Post-Production Award (20.000 € in servivi per la post-produzione) conferito dai partner APostLab, Filmmore e Posta è stato assegnato a un film tra quelli partecipanti alle scorse edizioni del TFL per dare un’ulteriore spinta verso la realizzazione dei progetti in progress.

Il vincitore è il film partecipante a ScriptLab 2019 THE SWEET BITTERNESS OF RIPE POMEGRANATES di Andrey Volkashin (sceneggiatore e regista - Macedonia del Nord). Prodotto da Elena Stanisheva (Macedonia del Nord).

Infine, è stato ufficialmente consegnato grazie al supporto di Creative Europe - sottoprogramma MEDIA il TFL Co-Production Fund di 50.000 € destinato a un film frutto di coproduzione tra società europee ed extra-europee e individuato tramite un’apposita call: VIET AND NAM di Minh Quý Trương (Vietnam). Prodotto da Scarlet Visions (Germania).

Il TorinoFilmLab è organizzato da Museo Nazionale del Cinema, con il sostegno di Creative Europe - sottoprogramma MEDIA dell’Unione Europea, MiC Ministero della Cultura, Regione Piemonte e Città di Torino.

27/11/2022, 09:59