!X

Note di regia de "Il Suono Immobile"


Note di regia de
Zittiti gli uomini, silenziate le musiche dei locali, spente le automobili, rallentato e diminuito il rumore dei passi, immaginiamo che palazzi e monumenti - in apparenza muti - siano divenuti per mesi lunica colonna sonora di una luminosa citt deserta. A Rovigo, come in qualsiasi citt, una miriade di luoghi e la loro materia producono suoni e solo il silenzio li rivela. Immagini e suoni fissano questo inconsueto punto di vista, con un espediente narrativo che definisce e giustifica un percorso e le azioni atte a produrre suono. Il Suono Immobile vuole essere uno stimolo ad approfondire e rinnovare ogni giorno la profonda consapevolezza di quel valore intrinseco che vivere la propria citt, questa speciale, intimamente ricca, citt.

Camilla Ferrari, Alberto Gambato