Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

GIFFONI FILM FESTIVAL 52 - "Edith, una ballerina
all'inferno" vince l'Impact Award


GIFFONI FILM FESTIVAL 52 -
Grande successo per il debutto di Edith, una ballerina all’inferno una produzione Violet Moon, scritto da Emanuele Turelli, con la regia di Marco Zulin e la partecipazione di Marco Cortesi e Mara Moschini. Tratto di una storia vera, il progetto narra le vicende di Edith Eva Eger, psicologa, ballerina, ebrea ungherese, sopravvissuta ai lager nazisti. Il film ha ricevuto al Giffoni Film Festival l'Impact Award 2022.

Con oltre due anni di ricerche storiografiche e preparazione, il film Edith, una ballerina all’inferno si propone di raccontare e ricordare le vicende della Shoa, ma anche lanciare un messaggio di speranza. Il progetto, nato durante il lockdown, riesce a trasmettere a pieno la necessità e la capacità dell’arte di dare forza anche nei momenti più bui. Realizzato per i giovani da giovani, Edith, ha visto sul set i ragazzi del corpo di Ballo del Liceo Coreutico Tito Livio di Miliano. Mossi da una forte passione, gli studenti sono riusciti a trasmettere, nonostante le condizioni estreme, delicatezza ed eleganza, facendo trasparire umanità anche in un contesto così atroce.

24/07/2022, 08:35