Streeen.org
I Viaggi Di Roby

EST FILM FESTIVAL 16 - Ricky Tognazzi
e Giuseppe Piccioni Archi di Platino


EST FILM FESTIVAL 16 - Ricky Tognazzi e Giuseppe Piccioni Archi di Platino
Il Festival del cinema di Montefiascone torna ad illuminare uno dei luoghi più suggestivi delle Tuscia: la Rocca dei Papi. Est Film Festival, uno degli eventi culturali più longevi e apprezzati dell’Alto Lazio, ritorna alle origini, in una delle sue location d’elezione il Palazzo Papale di Montefiascone. "Gli ultimi anni sono stati davvero terribili sotto moltissimi aspetti, prima di tutto umani e poi lavorativi, ad esempio il settore degli eventi dal vivo, come molti altri, è rimasto completamente paralizzato e per chi opera in questo ambito non c’è nulla di peggio dell’impossibilità di organizzare per tempo tutti i dettagli che un Festival come il nostro richiede.”. L'Associazione Culturale Factotum ha comunque provato a fare del suo meglio "tornare in una delle nostre location storiche significa molto per noi, anche se il nostro obiettivo per il 2023 è quello di ritornare anche in Piazzale Frigo per le proiezioni serali”.

“Un sentito ringraziamento, con stima ed affetto, a tutte le Istituzioni, gli Sponsor ed i Partner, che non hanno mai smesso e continuano a credere in noi ed in questo evento, così come la Sindaca di Montefiascone Giulia De Santis, tutta l’Amministrazione Comunale e gli Uffici competenti”, hanno dichiarato i direttori Vaniel Maestosi e Glauco Almonte.

Otto giorni - come di consueto ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti - alla Rocca dei Papi di Montefiascone, due le sezioni competitive per questo 16° Est Film Festival: Miglior Lungometraggio e Miglior Documentario (a cui saranno dedicate le proiezioni diurne da sabato 23 a mercoledì 27 luglio). Il vincitore della sezione Lungometraggi si aggiudicherà l'Arco d'Oro Premio Crédit Agricole Italia e 500 €, mentre al vincitore della sezione Documentari andrà l’Arco d'Argento Premio CIC - Centro Iniziative Culturali e 300 €.

Non mancheranno gli ospiti d'onore della sezione Incontri Speciali, che come ogni anno ritireranno l'Arco di Platino - Premio Città di Montefiascone, quest’anno consegnati al regista e sceneggiatore Giuseppe Piccioni e a Ricky Tognazzi . Ci saranno tanti film, lungometraggi e documentari, ma soprattutto tanti ospiti, perché ogni proiezione sarà, come sempre, accompagnata dall'incontro con il regista, una consuetudine a cui Est Film Festival non intende rinunciare. Il film vincitore dell'Arco d'Oro 2022 sarà scelto tra le cinque pellicole in concorso dalla giuria della Sezione Lungometraggi presieduta da Giampaolo Sodano e composta da Danilo Maestosi, Erminia Pellecchia, Ambrogio Lo Giudice e Francesca Brunori.

Est Film Festival 2022 - Il programma completo

Si inizia sabato 23 luglio alle 17.30 con il documentario "Venezia altrove" per la regia di Elia Romanelli. che incontrerà il pubblico del festival a fine proiezione. Alle 21.30 primo lungometraggio in gara “Giulia” di Ciro De Caro che sarà intervistato dalla direzione di Est Film Festival alla conclusione della proiezione.

Domenica 24 luglio alle ore 17.30 secondo documentario in concorso “Lavoratori” lavoro a quattro mani di Anjan Di Leonardo e Greta Agresti. La serata proseguirà alle 21.30 con il secondo film in gara “L’Arminuta” di Giuseppe Bonito, il regista di “Figli” incontrerà il pubblico subito dopo la proiezione.

Lunedì 25 Luglio la sezione documentari vedrà protagonista, alle 17.30 la regista Nadia Pizzuti con il suo lavoro dal titolo “Alba Meloni. Stella nelle mie stanze”. Alle 21.30 Francesca Marino presenterà il terzo lungometraggio in concorso “Blackout love”.

Lucio Laugelli martedì 26 Luglio alle ore 17.30 porta ad Est Film Festival il suo documentario “We cannot live under that flag”. Alle ore 21.30, primo dei grandi ospiti di questo 2022, il regista, attore e sceneggiatore Giuseppe Piccioni riceverà l’Arco di Platino - Premio Città di Montefiascone. L’ospite si concederà in un bella intervista condotta da Maurizio Di Rienzo. A seguire proiezione del suo ultimo film “L’ombra del giorno”.

Ultimo documentario in concorso “Bosnia Express” di Massimo D’orzi verrà proiettato mercoledì 27 Luglio alle ore 17.30, a seguire l’incontro con il regista. La serata sarà tutta dedicata al grande Ricky Tognazzi che verrà premiato con l’Arco di Platino - Premio Città di Montefiascone. A condurre l'incontro con l’attore e regista italiano Giampaolo Sodano. A seguire proiezione di “La voglia matta di vivere” documentario su Ugo Tognazzi, un omaggio a un grande attore, ma soprattutto ad uno straordinario uomo, con le sue debolezze e la sua forza.

Giovedì 28 e venerdì 29 luglio saranno serate dedicate esclusivamente agli ultimi lungometraggi in gara, rispettivamente “The Shift” regia di Alessandro Tonda e “Mondocane” di Alessandro Celli.

Sabato 30 luglio ore 21.30 sarà la volta delle premiazioni con la proclamazione dei vincitori dell’edizione numero 16 di Est Film Festival.

L’Associazione culturale Factotum quest’anno ha inaugurato la stagione dei suoi eventi con la sesta edizione di "Civita Cinema" andata in scena a Bagnoregio 1-3 luglio. Dopo la 16ª edizione di Est Film Festival, Factotum si sposterà a Viterbo per la 6° edizione di Cinema & Terme in programma tutti i venerdì dal 9 al 23 settembre 2022 presso le storiche Terme dei Papi. La 17° edizione di JazzUp Festival è attesa nel capoluogo della Tuscia dal 21 al 29 Ottobre 2022 presso il Teatro Caffeina di Viterbo.

19/07/2022, 09:19