I Viaggi Di Roby

WICIP - WOMEN ITALIAN CINEMA. AN INCLUSIVE PROJECT - Un
progetto su eguaglianza di generi e inclusione sociale


WICIP - WOMEN ITALIAN CINEMA. AN INCLUSIVE PROJECT - Un progetto su eguaglianza di generi e inclusione sociale
È nato WICIP - Women Italian Cinema. An Inclusive Project, il primo appuntamento internazionale di promozione del cinema italiano scritto prodotto e diretto da donne, disponibile anche in versione accessibile, selezionato fra i Progetti Speciali del Ministero della Cultura.

WICIP, ideato da Angela Prudenzi e Federico Spoletti e prodotto da L’Age d’Or, ha come obiettivo primario quello di portare all’attenzione delle istituzioni, del mondo della cultura, dell’entertainment e del pubblico il talento femminile nel cinema e di promuovere il Women Empowerment.

Non solo uguaglianza di genere, ma anche inclusione sociale, tutti i film saranno infatti accessibili ai disabili sensoriali, con sottotitoli per i sordi e audio descrizione per ciechi e ipovedenti.

Il comitato scientifico di WICIP è costituito da Elena Di Giovanni, Beatrice Fiorentino, Oscar Iarussi, Stefania Ippoliti, Silvia Pavoni, Angela Prudenzi, Federico Spoletti.

WICIP si avvale ad oggi della collaborazione di ben 12 paesi. I film saranno programmati in oltre 20 differenti location e disponibili in francese, inglese, portoghese, slovacco e spagnolo.

Sono 5 i titoli scelti per WICIP 2022: Being my Mom di Jasmine Trinca, Corpo a corpo di Maria Iovine, Faith di Valentina Pedicini, La ragazza ha volato di Wilma Labate, Le sorelle Macaluso di Emma Dante.

Le proiezioni dei film - in lingua originale e con sottotitoli - saranno accompagnate da incontri, il cuore della rassegna, rappresentando il momento di vero scambio tra autrici, studiose e studiosi e produttrici di nazionalità diverse. Un’occasione unica per sviluppare comuni progetti produttivi e per creare le basi per studi specifici.

Il primo appuntamento, ed evento di lancio, è oggi 7 marzo in collaborazione con ICFF - Italian Contemporary Film Festival di Toronto che dal 2012 promuove con successo il cinema italiano in Canada. Una partnership prestigiosa per ribadire assieme l’importanza di una cultura inclusiva che permetta a chiunque di fruire del cinema e delle arti.

Grazie alla collaborazione con ICFF, accedendo alla piattaforma del Festival, da oggi e per una settimana sarà quindi possibile vedere Le sorelle Macaluso di Emma Dante preceduto da un’intervista con la regista.

07/03/2022, 14:29