I Viaggi Di Roby

SEEYOUSOUND 8 - Il programma di mercoledì 23 e giovedì 24


SEEYOUSOUND 8 - Il programma di mercoledì 23 e giovedì 24
Ultime due giornate per l’8a edizione di SEEYOUSOUND International Music Film Festival, festival interamente dedicato al cinema a tematica musicale che, giovedì 24 febbraio, chiude questa 7 giorni al Cinema Massimo MNC di Torino che ha unito appassionati di cinema e di musica al ritmo di Music Never Ends!

La prima serata di MERCOLEDÌ 23 accoglie CRISTIANO DE ANDRÉ e la regista ROBERTA LENA, che presenteranno il film Deandré#Deandré. Storia di un impiegato, in programma alle 21.15 per la sezione Rising Sound – Music Is The Weapon. Il documentario - presentato alla 78ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia - è un tributo a Fabrizio De André, un omaggio musicale e personale di un figlio all’eredità artistica umana e politica di un grande poeta, testimonianza di un rapporto d’amore profondo. Cristiano De André ha riproposto al pubblico italiano, in un tour durato due anni, il concept album “Storia di un impiegato”, capolavoro quanto mai attuale di De André, scritto nel 1973 con Giuseppe Bentivoglio e Nicola Piovani.

Il film, scritto e diretto da Roberta Lena, è un percorso musicale e visivo attraverso quei concerti dal vivo, repertori di lotte sociali, memorie storiche, familiari e filmati inediti, la cui genesi parte dall'opera rock Storia di un impiegato di cui Lena ha firmato la regia. Con la produzione artistica di Cristiano De André e Stefano Melone e la partecipazione di Dori Ghezzi e Filippo De André.

Doppio appuntamento per rassegna Into The Groove: The Nowhere Inn di Bill Benz, nasce dal desiderio dell’artista americana ST. VINCENT, di realizzare un documentario sulla propria musica e per farlo ha coinvolto l’amico e regista Bill Benz con il quale gioca frame dopo frame tra realtà e finzione. Il film in anteprima italiana alle 18.30 in collaborazione con Lovers Film Festival, sarà introdotto da Angelo Acerbi. Apre il cortometraggio Dansomaton di Riccardo Maione, ambientato in una notturna “suburbia” torinese e presentato in anteprima italiana in collaborazione con Coorpi e mAPs – migrating artists project alla presenza di Lucia Carolina De Rienzo.

Alle 21.00 i registi ARNAUD LARRIEU e JEAN-MARIE LARRIEU presenteranno in anteprima italiana Tralala, gioiosa commedia musicale sulle sorprese che la vita può riservare, interpretata da Mathieu Amalric (3 volte Premio César) con una colonna sonora firmata dai migliori musicisti francesi in circolazione - Philippe Katerine, Jeanne Cherhal, Dominique A, Etienne Daho e Bertrand Belin, che esegue magie con la sua voce profonda e lenta, e che ha anche un ruolo nel film.

Seeyousound, ripropone in sala film e documentari in concorso Delia Derbyshire: The Myths and the Legendary Tapes di Caroline Catz, in apertura il videoclip Unica’s Cloud di AB/CD/CD per Delaurentis (alle 16.00); Other People di Aleksandra Terpińska, anticipato dal videoclip Akimbo diretto da Bleu Desert per Ziak (alle 16.15); Poser di Ori Segev e Noah Dixon anticipato dal videoclip Incomplete di Dalena Tran per Ash Koosha (alle 18.00). Alle 20.00 proiezione tutta dedicata ai cortometraggi di 7Inch con J’ai rêvé Carthage di Cyril Nehmé; Misery Loves Company di Sasha Lee e Landgraves di Jean-Francois Leblanc, ingresso libero.

GIOVEDÌ 24 culminerà nella PREMIAZIONE di SEEYOUSOUND 8 con l’esibizione dei 4 finalisti di FREQUENCIES, contest giunto alla terza edizione rivolto a musicisti, producer e sound designer per la sonorizzazione originale di un film muto. Giacomo Aiolli, Davide Broggini, Davide Salvadori, Giada Squarcia ake. Amberscent sonorizzeranno dal vivo 4 cortometraggi degli anni ‘20 e ‘30 tratti dall’Archivio MNC, selezionati in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e si contenderanno il premio Frequencies Diplomatico Award 2022 assegnato grazie al supporto di Diplomatico. Nel corso della premiazione verrà anche assegnata la “Honorable Mention: Youngest Partecipant” e annunciato lo Special Award Archivio Cinema d’Impresa, assegnato dall’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa che selezionerà il vincitore tra tutti i lavori iscritti al bando 2021.

Durante la PREMIAZIONE di SEEYOUSOUND 8 verranno annunciati i vincitori dei premi Miglior Film di Fiction intitolato alla memoria della amica e collaboratrice Francesca Evangelisti e Miglior Documentario, assegnati col supporto di BCC Casalgrasso e Sant'Albano Stura; Miglior Corto 2022; Miglior Videoclip Nicola Rondolino; il primo Music Film Festival Network Award e il Premio Torinosette.

Ad anticipare il tutto, alle 20.30 ingresso libero, il cortometraggio Sad - The Movie di Guilherme Gonçalves Acuna Gehr presentato in anteprima italiana alla presenza di DARDUST per il quale il pianista e compositore di fama mondiale ha composto la colonna sonora; il corto d’animazione è direttamente ispirato alla sua musica. Dardust è stato di recente protagonista con la sua musica ai Giochi Olimpici di Beijing 2022 per i quali ha firmato il “Flag Handover” all’interno della Cerimonia di Chiusura. L’Italia, nazione ospite delle prossime Olimpiadi Invernali (Milano Cortina 2026), nel corso della Cerimonia si è presentata con un iconico show di otto minuti di cui Dardust ha composto la colonna sonora.

Prima della conclusione il programma snocciola ancora occasioni uniche per vedere in sala film dei più trasversali. Per Into The Groove Jagged di Alison Klayman – anteprima italiana attraversa tutta i primi 21 anni della vita di Alanis Morrisette, il suo successo planetario con “Jagged Little Pill” e il suo percorso di autodeterminazione artistica e personale. In collaborazione con Sky Arte (ore 18.00, ingresso ‘up to you’), anticipato dal corto Misery Loves Company di Sasha Lee; e alle 21.45 Riviera Clubbing di LUCA SANTARELLI presentato alla presenza del regista e di numerosi artisti coinvolti nel progetto, è un viaggio alle origini della dance music adriatica, del fenomeno del djing e del clubbing rivierasco che da metà anni ‘70 a fine anni ‘90 ha conquistando il mondo intero.

Chiude anche Rising Sound – Music Is The Weapon con Si Me Borrara El Viento Lo Que Yo Canto di David Trueba, anteprima italiana alle 20.45. Il film racconta la storia dell’album simbolo della resistenza antifranchista Canciones de la Resistencia española, nato grazie a due studenti svedesi giunti in Spagna nel 1963 con l'idea di fare eco ai movimenti di lotta. I due contattarono l'allora sconosciuto Chicho Sánchez Ferlosio e registrarono alcune delle sue canzoni che, pubblicate sotto anonimato, vennero creduti brani storici della guerra civile e solo dopo la morte di Franco attribuiti al vero autore.

Ultime repliche di film per SYS8: The Blue Danube di Akira Ikeda, in apertura il videoclip Mu Huella diretto da Alex Gargot per Fuel Fandango (alle 15.45); Agonia di Tomasz Knittel anticipato dal videclip Austin di Alexey Krupnik e seguito dal corto Techno, Mama di Saulius Baradinskas (alle 16.00); e Poly Styrene: I'm a Cliché di Celeste Bell e Paul Sng apre il videoclip Narrrator di Felix Geen realizzato per Squid ft. Sky Murphy (alle 18.00).

I biglietti sono acquistabili all'indirizzo bit.ly/SYS8_Tickets e alle casse del Cinema Massimo MNC (biglietto singolo 8,00€/6,00€ - abbonamento 40,00€/35,00€ - abbonamento sostenitore 60,00€)

22/02/2022, 17:00