I Viaggi Di Roby

SCENA - Il programma dall'1 al 15 febbraio


SCENA - Il programma dall'1 al 15 febbraio
L’1, l’8, l’11, il 13 e il 15 febbraio arriva a SCENA, spazio della Regione Lazio in via degli Orti D’Alibert, 1 a Roma, la rassegna di cinema cinese “Chūnjié” per dare ai cittadini romani la possibilitŕ di festeggiare e ricordare l’importanza del Capodanno e della cultura cinese attraverso una selezione di film degli ultimi anni. Le opere proposte toccano i generi del cinema rurale, sociale, gli ultimi straordinari effetti speciali del fantasy e alcuni film d’epoca d’azione. Verranno proiettati film di importanti autori come Zhang Yimou, tre volte candidato all’Oscar, considerato uno dei cineasti piů noti e riconosciuti al mondo. Chen Kaige autore di “Addio mia concubina” e di Jia Zhangke figura portante della 'sesta generazione' del cinema cinese nelle cui opere prevale il realismo della Cina piů autentica. E’ prevista inoltre l’esibizione di musica tradizionale cinese, la degustazione di cibo cinese, un corso di calligrafia. A curare la direzione artistica č il regista Leonardo Cinieri Lombroso. L’evento č realizzato dall’Organizzazione Roma 9 - Cina in Italia, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia e con l’Ufficio Nazionale del Turismo Cinese. Per tutti gli spettatori sono previste in omaggio 6 mascherine ffp2.

Per l’appuntamento con “Mai visti cosě”, la selezione di opere restaurate da Regione Lazio in collaborazione con Anec Lazio, finalizzata alla conservazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo di interesse regionale attraverso la digitalizzazione delle pellicole o il loro restauro, il 2 febbraio e in programmazione anche il 7 e il 10, sarŕ la volta del documentario “Provincia di Latina ‘65” di Vito Pandolfi in cui si affronta la trasformazione socio-culturale delle popolazioni rurali nella zona di Latina, prima bonificata nel periodo fascista poi industrializzata con l'intervento della Cassa per il Mezzogiorno. Il film documenta i problemi del passaggio da una cultura arcaico-contadina ai ritmi di lavoro in moderne fabbriche, impiantate nella zona solo transitoriamente.

Per la rassegna “Buona la prima” a cura della Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté di Roma, ciclo di incontri e proiezioni sulle opere prime dei grandi talenti italiani, giovedě 3 febbraio i produttori Alessandro Amato e Luigi Chimienti per Dispŕrte e l’attrice protagonista Lidiya Liberman introdurranno il film “Maternal” di Maura Delpero. Ambientato a Buenos Aires il film racconta la storia di tre donne messe a confronto con maternitŕ e religione. Il film č stato candidato ai Nastri D’Argento 2021.

Il 5 e 6 febbraio arriva il documentario di “Il Cinema racconta il suo Coronavirus” di Enzo De Camillis. Come sta cambiando il lavoro dello spettacolo nel mondo della TV, del Cinema e del Teatro nell’era post Covid-19. Cosa ci ha fatto scoprire sulle professioni l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e che impatto sta avendo sul settore del cineaudiovisivo? Quali esigenze sul piano umano e professionale possiamo trarre dopo questa esperienza? Il documentario di Enzo De Camillis fotografa, il cambiamento epocale del settore intervistando tutta la filiera del cineaudiovisivo, dal regista al produttore, dallo scenografo, al macchinista, dal costruttore alla sartoria, dalle sale cinematografiche ai teatri, un insieme di professioni che compongono lo spettacolo e che in pochi conoscono.

Solo a Roma e nel Lazio si tratta di 8.000 liberi professionisti, 12.000 piccole e medie aziende toccando una filiera di 250.000 persone che sono il 70% dell’indotto nazionale.

Il documentario si pregia di nomi illustri che hanno, con le loro testimonianza, raccontato come hanno vissuto la quarantena, come č cambiato il lavoro e quali esigenze oggi abbiano nel settore, tra cui: Simona Izzo, Leo Gullotta, Marina Tagliaferri, Alessandro Haber, e tra i produttori: Verdiana Bixio, Giannandrea Pecorelli, i registi: Pierfrancesco Pingitore e Cinzia TH Torrini, ma anche Francesco Rutelli presidente ANICA, Massimo Piparo, direttore del teatro Sistina, Leandro Pesci, Presidente ANEC Lazio e tanti altri, costumisti, scenografi e artigiani.

Martedě 1 febbraio - rassegna di cinema cinese “Chūnjié”
18:00 Proiezione del film: “Hold Your Hands” regia di Miao Yue. 2h 4m
20:00 Assaggio di cibo cinese
20:30 Concerto di Gao Chuanyan con arpa tradizionale Guzheng
21:00 Proiezione del film: Shadow – regia Zhang Yimou - Azione. 1h 56m

Mercoledě 2 febbraio 19.00 - rassegna “Mai visti cosě”
I film restaurati dalla Regione Lazio, in collaborazione con Anec e Agis
Proiezione del doc “Provincia di Latina ‘65” regia di Vito Pandolfi

Giovedě 3 febbraio 19.00 - rassegna “Buona la prima”.
Organizzata dalla Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté
Proiezione del film “Maternal” regia di Maura Delpero
Introducono Alessandro Amato e Luigi Chimienti, produttori del film per Dispŕrte e l’attrice protagonista Lidiya Liberman.

Sabato 5 e domenica 6 febbraio 19.00
Proiezione del doc “Il Cinema racconta il suo Coronavirus” di Enzo De Camillis

Lunedě 7 febbraio 19.00 - rassegna “Mai visti cosě”
I film restaurati dalla Regione Lazio, in collaborazione con Anec e Agis
Proiezione del doc “Provincia di Latina ‘65” regia di Vito Pandolfi

Martedě 8 febbraio - rassegna di cinema cinese “Chūnjié”
19:00 Proiezione del film “Where Has the Time Gone” Regia di Jia Zhangke Walter Salles, Madhur Bhandarkar, Aleksey Fedorchenko, Jahmil X.T. Qubeka. Drammatico. 1h 11
21:00 Proiezione del film “Legend of the Demon Cat” regia di Chen Kaige. Fantasia, Mistero. 2h 9m

Mercoledě 9 febbraio - rassegna “Inventare storie vere” a cura di 100Autori
Proiezione del doc “Cuban Dancer” di Roberto Salinas
Presentato ad Alice nella Cittŕ 2021, č la storia di un ragazzo che deve cambiare vita per inseguire il suo sogno di entrare in un balletto professionista.

Giovedě 10 febbraio 19.00 - rassegna “Mai visti cosě”
I film restaurati dalla Regione Lazio, in collaborazione con Anec e Agis
Proiezione del doc “Provincia di Latina ‘65” regia di Vito Pandolfi

Venerdě 11 febbraio - rassegna di cinema cinese “Chūnjié”
17:30 Dimostrazioni dal vivo di tecniche di calligrafia e stili di scrittura cinese con Lu Peixi
18:30 Proiezione del film “Monster Hunt 2” regia di Raman Hui. Azione, fantasy. 1h 50m
21:00 Proiezione “I figli del fiume giallo” Regia di Jia Zha

Sabato 12 febbraio 18.30 - rassegna “Grande Cinema per tutti” a cura del Filmstudio
Proiezione del film “Una giornata particolare” (1977) di Ettore Scola

Domenica 13 febbraio - rassegna di cinema cinese “Chūnjié”
17:00 Cerimonia tradizionale del Tč
18:30 Proiezione del film “Someone to Talk to” regia di Liu Yulin. Drammatico 1h 47m
21:00 Proiezione del film “Ala Changso” regia di Sonthar Gyal. Drammatico 1h 55m

Lunedě 14 febbraio 19.00 - rassegna “Mai visti cosě”
“Adua e le compagne” (1960) regia di Antonio Pietrangeli
Il film affronta il tema della prostituzione in Italia, dopo l'approvazione della legge Merlin (1958) che disponeva la chiusura delle case di tolleranza.

Martedě 15 febbraio - rassegna di cinema cinese “Chūnjié”
17:30 Spettacolo Lion Dance by ASD ITALY LION DANCE
18:00 Proiezione del film “I figli del fiume giallo” regia di Jia Zhangke. Drammatico. 2h 11m
20:30 Concerto della cantante mongola Ulan Xueling
21:00 Proiezione del film “Shadow” regia Zhang Yimou. Azione. 1h 56m

01/02/2022, 15:56