I Viaggi Di Roby

SICILIAMBIENTE - Al via il progetto “Scuola insieme!”


SICILIAMBIENTE  - Al via il progetto “Scuola insieme!”
“Scuola insieme!” il progetto di SiciliAmbiente il festival diretto da Antonio Bellia, con la direzione organizzativa di Sheila Melosu, realizzato insieme a ARPA Sicilia come iniziativa di educazione ambientale rivolta alle scuole organizzata in collaborazione con l’Associazione Cantiere 7 ha visto la conclusione in una conferenza finale, svoltasi on line, molto partecipata e ricca di spunti e riflessioni.
Un confronto tra esperti e studenti delle scuole aderenti al progetto che chiude il lavoro, portato avanti con i relativi docenti, di approfondimento di tematiche ambientali globali e locali attraverso la visione di materiale audiovisivo e multimediale (documentari, corti, animazioni, etc.).

Oltre 3mila le ragazze e i ragazzi collegati delle 170 classi di istituti scolastici di secondo grado provenienti da tutta la Sicilia. La II edizione del progetto, iniziativa di Educazione Ambientale nata dalla collaborazione di ARPA Sicilia-InFEA e l’Associazione Cantiere 7 – SiciliAmbiente Film Festival, č stata un successo sin dalle iscrizioni: oltre 60 i docenti che hanno aderito, con un incremento di oltre il 300% rispetto alla precedente edizione, di scuole delle province di Siracusa, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Messina, Palermo e Trapani.

Il progetto č stato dedicato alle tematiche dell’Agenda 2030 arricchendosi di una nuova sezione dedicata ai migranti climatici nell’ambito del Goal 10. Tema quest’ultimo molto sentito dagli studenti, come č emerso durante la conferenza dalle loro domande, assieme a quelli della COP26 e della Transizione ecologica che sono stati gli argomenti sui quali si č incentrato l’incontro aperto dai saluti dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Salvatore Cordaro, e moderato da Giuseppe Cuffari, dirigente dell’UOC Reporting Ambientale, salute & ambiente di ARPA Sicilia, e Antonio Bellia, direttore artistico del SiciliAmbiente Film Festival. A rispondere agli studenti, due personalitŕ di spessore del settore, Gianni Silvestrini, direttore scientifico del Kyoto Club, e Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia.

Entusiasta il direttore artistico di SiciliAmbiente, Antonio Bellia: “Siamo felici del successo del progetto SiciliAmbiente e ARPA a Scuola insieme. L'anno scorso, in piena pandemia siamo partiti in sordina con il coinvolgimento di pochi istituti scolastici ma ci siamo fin da subito resi conto che l'iniziativa era potenzialmente un grande strumento per avvicinare i giovani al cinema d'autore e di impegno sociale. Come direttore artistico del SiciliAmbiente ritengo che grazie all'alleanza con ARPA Sicilia siamo riusciti a rendere partecipi e attivi migliaia di studenti e questo dŕ al SiciliAmbiente Film Festival un senso ancora piů forte”.

Soddisfatto anche il direttore di ARPA Sicilia, Vincenzo Infantino: “Sono momenti di incontro molto importanti per mettere a frutto la finalitŕ per cui un progetto viene portato avanti ma soprattutto perché diventano momenti fertili di un presente di condivisione e di collaborazione per un mondo sostenibile. Il futuro non č solo nelle mani dei nostri giovani ma anche nelle nostre dalle quali dobbiamo consegnargli modalitŕ, strumenti, possibilitŕ, per far sě che domani il mondo sia piů vivibile e accogliente”.

L’edizione 2021 di SiciliAmbiente, nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Covid–19, si č svolta in presenza dal 18 al 24 luglio a San Vito Lo Capo. Il Festival č realizzato grazie al sostegno della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo - Sicilia Film Commission, nell'ambito del progetto Sensi Contemporanei e dal MiC. Č promosso dal Comune di San Vito Lo Capo, da Demetra Produzioni e da Associazione culturale Cantiere 7, con la collaborazione di ARPA Sicilia, Amnesty International Italia, Greenpeace Italia e AAMOD, con il sostegno di SCENA UNITA, Fondazione Cesvi, La Musica che Gira e Music Innovation Hub. SCENA UNITA - per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo č un fondo privato gestito da Fondazione Cesvi - organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.

15/12/2021, 13:07