CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

FCE DI LECCE 22 - "Centootto"


Il documentario è stato diretto da Giuseppe Bellasalma, Michele Lipori e Claudio Paravati


FCE DI LECCE 22 -
I rapimenti di pescatori e pescherecci al largo della Sicilia sono una pratica quasi quotidiana, chi cerca soldi facili li abborda, li minaccia e quasi sempre si accontenta di qualche soldo in cambio della libertà. Si tratta di sequestri lampo, di solito. Non fu così, però, il 1° settembre del 2020.

Quel giorno nell'estremo occidente siciliano, a Mazara del Vallo, l’equipaggio di due pescherecci (18 persone in tutto) venne sequestrato al largo della Libia e trattenuto nella roccaforte del generale Khalifa Haftar: saranno liberati solo il 17 dicembre 2020, dopo ben 108 giorni di prigionia.

Il racconto di quell'insolito e drammatico evento, che sconvolse la vita dell'intera cittadina, indissolubilmente legata alla pesca, è il centro di "Centootto", documentario firmato da Giuseppe Bellasalma, Claudio Paravati e Michele Lipori.

Marco, Piero, M’hammad (detto Franco), Onofrio (detto Nuccio), Rosetta, Rosaria, Naures e Monica sono i nomi (di alcuni) dei protagonisti, in un racconto collettivo che trasmette l'ansia e la preoccupazione di quelle ore, portando alla luce una pericolosa quotidianità che il resto d'Italia ignora.

01/01/2050

Carlo Griseri