CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Lavoratori"


Note di regia di
Il progetto nasce dall'esigenza di raccontare la crisi lavorativa dovuta al Covid e in particolare il documentario si propone di indagare due tra i settori più colpiti; ristorazione e spettacolo.
Settori dei quali all’interno del contesto romano, fanno parte sia Greta che Anjan.
Greta infatti ha collaborato con numerose produzioni teatrali e nel momento in cui è scattata l’emergenza Covid, aveva due spettacoli in preparazione, è inoltre uno dei soci di Magnebevo, ristorante che ha visto la sua apertura proprio pochi giorni prima dal lockdown di marzo 2020. Nel documentario sono stati coinvolti Alessandro Di Murro diirettore del Teatro Basilica, con il quale Greta aveva collaborato in passato e Marta Castagnone, sua socia nel locale Magnebevo.
Anjan invece ha sempre avuto la passione per la musica e negli anni ha partecipato attivamente alla scena musicale romana underground, in qualità di musicista. Nel documentario sono presenti le testimonianze di due conoscenze di lunga data di Anjan; il musicista e produttore Fabio Recchia, e Claudia Acciarino, titolare di un negozio di dischi e organizzatrice di eventi musicali.

Anjan Di Leonardo e Greta Agresti