CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

MOTHER FORTRESS - Il documentario sulla
Siria apre il Memoria Festival


MOTHER FORTRESS - Il documentario sulla Siria apre il Memoria Festival
Inespugnabile come le mura della fortezza di Mirandola è il monastero siriano in cui si svolge l’azione di "Mother Fortress", film documentario di Maria Luisa Forenza che dal suo debutto ha già conquistato numerosi riconoscimenti di prestigio, tra i quali la Menzione Speciale al Tertio Millennio Film Fest e il Premio come Miglior Documentario 2020 al "Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri - Le Professioni del Cinema".

L'opera sarà proiettata giovedì 30 settembre 2021 alle ore 21 all'Auditorium "Rita Levi Montalcini" di Mirandola, quale evento anticipatorio del Memoria Festival. A discuterne con la regista sarà lo storico e critico del cinema Gian Piero Brunetta. Un’occasione per riflettere su uno dei più violenti conflitti del nostro tempo partendo dall’esperienza di una comunità di religiosi che resiste e non smette di prendersi cura degli altri. Una rara testimonianza vissuta in prima linea da Maria Luisa Forenza che restituisce immagini di memoria della vita ordinaria perduta in Siria, alla ricerca dell'inafferrabile, fra detriti di guerra, e filmando in prima linea la coraggiosa resistenza degli innocenti, a partire da Madre Agnes, la suora protagonista della missione umanitaria narrata.

28/09/2021, 11:28