I Viaggi Di Roby

VENEZIA 78 - Presentata l'undicesima edizione
del Ca' Foscari Short Film Festival


VENEZIA 78 - Presentata l'undicesima edizione del Ca' Foscari Short Film Festival
Oggi, allo Spazio Regione Veneto dell’Hotel Excelsior all’interno della 78. Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia, la presentazione dell’undicesima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival, che si svolgerà in maniera “diffusa” a Venezia dal 6 al 9 ottobre 2021.

Per la direttrice organizzativa e artistica del festival Roberta Novielli è stata l’occasione per sottolineare la crescita della manifestazione nonostante le limitazioni dovute alla situazione sanitaria globale e per rimarcare l’alto livello delle trenta opere che costituiscono il concorso internazionale, anima del festival, scelte tra oltre 2500 candidati. A intervenire all’evento sono stati Daniele Ferrara, direttore della Direzione Regionale Musei Veneto e Nicoletta Seggio, responsabile della comunicazione del Concilio Europeo Dell’Arte. In rappresentanza di due dei nuovi partner della prossima edizione, inoltre, è stato proiettato un video messaggio di Zhang Xiaobei, direttore generale per l’Europa del gruppo Guang Hua Cultures et Media, ed è intervenuto Luca Baroncini per WeShort, piattaforma di cinema on demand specializzata in cortometraggi.

Durante l’evento sono state inoltre annunciate le sedi partner di quest’anno che saranno ben undici, oltre alla location storica del festival, l’Auditorium Santa Margherita. Dalla scorsa edizione, infatti, lo Short è diventato un festival “diffuso”, ancora più integrato con la città di Venezia e con le sue principali istituzioni. Il pubblico potrà infatti godere delle opere in programma non solo presso l’Auditorium Santa Margherita, ma anche in musei, gallerie d’arte e istituzioni culturali di tutta Venezia (e Mestre), a partire da uno storico partner, la Fondazione Ugo e Olga Levi, prestigioso centro internazionale di studi musicali e musicologici attivo da oltre cinquant’anni. Si confermano poi numerosi sedi dello scorso anno, come la Fondazione Querini Stampalia, storica biblioteca e casa-museo veneziana che nei suoi spazi ospita anche concerti, incontri, mostre, proiezioni, workshop. Lo Short sarà nuovamente visibile anche alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ D’oro, al Museo di Palazzo Grimani e al Museo Archeologico Nazionale, ai quali si aggiunge quest’anno il Museo d’Arte Orientale – Ca’ Pesaro, ovvero tutti e quattro i musei statali veneziani che rientrano nel Polo Museale Regionale del Veneto che vuole assicurare sul territorio l’espletamento del servizio pubblico di fruizione e di valorizzazione degli istituti e dei luoghi della cultura statali. Tornano tra le sedi anche il Concilio Europeo Dell’Arte - In Paradiso Art Gallery, Associazione di Promozione Sociale non a scopo di lucro con sede principale a Venezia, nata dalla volontà di dare vita a una istituzione culturale attiva nella creazione di relazioni fra artisti e altre organizzazioni culturali, enti territoriali, università, soggetti privati; e la Fondazione Bevilacqua La Masa che si occupa di arte contemporanea e giovani artisti e ha rappresentato dal ‘900 a oggi un caso unico in Italia di servizio culturale di supporto all'espressione artistica. Infine, l’NH Venezia Rio Novo, l’hotel a tema cinematografico che NH Hotel Group ha inaugurato nel 2018 nella città lagunare, un elegante 4 stelle che si trova nel cuore del quartiere Dorsoduro. A questi si aggiungono quest’anno il Museo M9 - MUSEO DEL '900 che racconta i grandi cambiamenti del XX secolo offrendo ai visitatori un’esperienza interattiva e coinvolgente e che darà anche a chi si trova a Mestre la possibilità di godere delle opere del Ca’ Foscari Short Film Festival, e la Casa del Cinema, che ospita le attività della Videoteca Pasinetti in un quadro di potenziamento dell’offerta culturale cittadina con classici in versione originale sottotitolata, rassegne del cinema d'autore, film e video della produzione veneziana, presentazioni librarie e incontri con gli autori.

06/09/2021, 15:47