I Viaggi Di Roby

CREUZA DE MA - Domani la terza giornata


A Carloforte (Sud Sardegna) terza giornata densa di eventi per Creuza De M, il festival di musica per cinema diretto da Gianfranco Cabiddu.


CREUZA DE MA - Domani la terza giornata
Francesca Cima ospite di "Creuza de M"
Terza giornata all'insegna della musica per il cinema domani (venerd 27) a Carloforte con Creuza de M che fino a domenica (29 agosto) vive nel paese sull'isola di San Pietro la prima parte della sua quindicesima edizione (seconda tappa a Cagliari il 18 e 19 settembre).

Si comincia alle 10.30 al Cinema Mutua con l'incontro giornaliero del Campus di musica e suono per il Cinema, dedicato agli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema in residenza al festival (ma aperto anche al pubblico): a confrontarsi sul lavoro di regia e montaggio del suono, la regista Laura Luchetti, i musicisti Pivio, Pasquale Catalano, Francesco Cerasi, Max Viale e la montatrice di musica Roberta D'Angelo sotto l'esperta guida di Riccardo Giagni, musicista, compositore e studioso di musica applicata al cinema, collaboratore del festival Creuza de M fin dalla prima edizione.

Al cinema Cavallera, nel pomeriggio, prosegue l'approfondimento che il festival dedica in questa edizione all'utilizzo di musica e suono nelle fiction televisive: la prima proiezione, alle 18.30, vede sul grande schermo "L'ispettore Coliandro"(100'), fortunata Serie TV giunta all'ottava stagione, per la regia dei Manetti Bros; a introdurre l'incontro, Pivio (al secolo Roberto Pischiutta), autore delle musiche insieme ad Aldo De Scalzi, compositore con cui ha instaurato un lungo sodalizio artistico. Ottenuta la notoriet internazionale con Hamam Il bagno turco di Ferzan Ozpetek, Pivio ha composto oltre un centinaio di colonne sonore sia per il cinema che per la televisione, vincendo (spesso insieme a Aldo De Scalzi) numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il David di Donatello (2014, 2018) e Nastro d'argento (2014 e 2018) rispettivamente per "Song 'e Napule"e "Ammore e Malavita, proprio dei Manetti Bros. Attualmente presidente dell'Associazione Compositori Musiche per Film (ACMF), e direttore artistico del CSC Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma per le attivit legate alla creazione e realizzazione di colonne sonore.

Subito dopo, alle 20.30, spazio al formato "corto", con la sezione dei Cortometraggi Esercizio 800, che ogni giorno propone i lavori di ex allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia: in scena domani il lavoro di Francesco della Ventura, "Giallo Paglierino: una storia di vendetta ambientata a Napoli nel 1799, sullo sfondo della Repubblica giacobina soffocata nel sangue, in un clima di timori, sospetti e delazioni.

A seguire, ancora la fiction al centro della scena, con "La compagnia del Cigno"(50') la serie musicale diretta da Ivan Cotroneo, ambientata nel Conservatorio di Milano, che vede come protagonisti giovanissimi attori, che sono anche musicisti di solida preparazione: si indaga su questo fortunato format con l'autore delle musiche Gabriele Roberto, e con Francesca Cima, cofondatrice di Indigo film, produttrice e "anima" della serie. Il regista Ivan Cotroneo, la cui presenza era stata precedentemente annunciata, non potr partecipare per motivi personali.

Alcuni degli attori protagonisti della "Compagnia del Cigno"sono poi al centro anche dei "Giardini di Note, il momento dedicato alla musica dal vivo, che chiude la giornata intorno alle 23: Leonardo Mazzarotto (violino - Matteo), Hildegard De Stefano (violino - Sara), Chiara Pia Aurora (violoncello - Sofia), Ario Nikolaus Sgroi (pianoforte - Robbo), Francesco Tozzi (batteria con base - Rosario) propongono un programma di musica classica, che spazia tra Bach, Vivaldi e Scarlatti. Come altri eventi, il concerto al centro di un esercizio di registrazione live per gli allievi del Campus, sotto la guida dei docenti Filippo Porcari e Federica Ripani.

26/08/2021, 17:59