CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

TOKO FILM FESTIVAL 2021 - I vincitori


TOKO FILM FESTIVAL 2021 - I vincitori
La Chiazzaredda di Sala Consilina ha ospitato la serata conclusiva del Toko Film Fest 2021, dopo i tre giorni precedenti fra Padula, Atena Lucana e Teggiano.
Sono stati quattro giorni indimenticabili per il Festival, per la qualità dei contenuti mostrati e
l’atmosfera creata nelle location visitate. Siamo riusciti ad attirare importantissime personalità del settore cinematografico e creativo, che oltre ad essere ospiti, sono diventati amici del Festival ed ambasciatori del Vallo di Diano in tutta Europa.

Il Festival si è aperto con gli applausi per Valerio Aprea al Battistero di San Giovanni in Fonte e si è concluso con quelli per Cristina Cappelli e Claudia Tranchese, protagoniste della serie Netflix “Generazione 56K”. Nel mezzo, trenta cortometraggi proiettati, decine di professionisti della creatività coinvolti dal vivo ed online, un incontro con operatori culturali da tutta Italia, la presentazione di un libro.

Per quanto riguarda il concorso di cortometraggi, è stato "I am afraid to forget your face" di Sameh Alaa ad aggiudicarsi la vittoria.
Miglior attrice Svetlana Barandich per "Anna" di Dekel Berenson che si aggiudica anche il premio miglior fotografia e miglior sceneggiatura, mentre miglior attore Oltjon Bilaj per il cortometraggio "Mother". Miglior corto di animazione va a "Clarence of tomorrow" di Shawn Spear e Miglior regia a "Finis Terrae" di Tommaso Frangini.
Menzione speciale a Christian Petaroscia per il cortometraggio "Inverno" di Giulio Mastromauro e Athanasia Kalimani e Kristina Nika di "Goads" di Iris Baglanea.

03/08/2021, 20:17